Grassi-Disimino e la Grivan Group torna a vincere: Pmb Roma ko

Grassi-Disimino e la Grivan Group torna a vincere: Pmb Roma ko

Pronto riscatto per la Grivan Group che dopo il ko di Roma, batte 2-1 il PMB Futsal. Per le ragazze di Campagna non una prova ottima, ma quello che contava era portare a casa tre punti fondamentali in ottica salvezza. Sono le granatine a passare in vantaggio con Grassi su schema di punizione, ma Disimino e compagne hanno molte palle gol per portarsi avanti sul 2-0, cosi come le ospiti per pareggiare. La prima frazione si chiude con il vantaggio locale, e su contropiede il PMB trova il pari con Abagnale. Il gol vittoria arriva con capitan Disimino.

“Siamo state brave a reagire alla partita della scorsa settimana che poteva portare scorie negative per il risultato rotondo subito. Inoltre eravamo molto corte di rotazioni vista la pensante squalifica di Di Deo, le 2 defezioni dell’ultima ora, piuttosto che le infortunate e non disponibili da tempo, ma nonostante tutto abbiamo cercato di buttare il cosiddetto cuore oltre l’ostacolo. Abbiamo lottato e pressato, concesso molto poco soprattutto nella ripresa nonostante avevamo chiuso il primo tempo in vantaggio col goal di Grassi e subito qualche ripartenza di troppo. Nella ripresa abbiamo concesso praticamente il solo pareggio e una situazione simile e nulla più, sebbene ciò siamo state brave a non demoralizzarci per il pareggio subito, anzi abbiamo cercato di forzare e tentato il tutto per tutto visto l’importanza della partita e abbiamo prima raddoppiato con il capitano Disimino, preso un traversa con Carrabs e creato altre 2/3 occasioni importanti prima dei soliti 2 minuti di sofferenza finali.  Ora ci sarà la sosta per cercare di recuperare qualcuno – conclude il tecnico Perottelli – e poi la partita di Tivoli per chiudere il girone di andata duro come ci aspettavamo. Stiamo cercando di rinfoltire un pò il rooster, ma ci sono tante difficoltà e la vedo difficile, ma onore a chi ci sta mettendo anima e corpo in allenamento, in partita e si sta sudando ogni punto per 40′ effettivi quindi avanti così”.

Al termine dell’incontro parla anche il DS Sementa: “Dopo tanti complimenti e zero punti finalmente raccogliamo più di quanto seminato in un partita che abbiamo giocato male”.

La Grivan Group nella prossima giornata sconterà il turno di riposo forzato e scenderà in campo nell’ultima gara del girone d’andata quando farà visita al Tivoli.

Ufficio stampa Grivan Group M.G.