Il calcio a 5 sulla scia dei grandi sport: nasce il Comitato Tecnico Scientifico per il futsal

Il calcio a 5 sulla scia dei grandi sport: nasce il Comitato Tecnico Scientifico per il futsal

La Divisione Calcio a 5 comunica di aver istituito un Comitato Tecnico Scientifico per il calcio a 5. Obiettivo primario sarà fornire strumenti per la ricerca del talento, nell’ottica di una crescita complessiva della disciplina a rimbalzo controllato. L’approccio innovativo del CTS è stato già sperimentato con successo da altri sport, individuando un percorso chiaro che, in breve termine, possa identificare le caratteristiche che possano favorire, in un giovane calciatore, la formazione di un giocatore di alto livello.

Nel programma di lavoro del CTS ci sarà anche la revisione della letteratura scientifica mondiale sul calcio a 5, per mettere a disposizione di tutti gli attori della disciplina quanto prodotto dal lavoro di ricerca negli ultimi 20 anni.

Mission del Comitato Tecnico Scientifico è la condivisione del lavoro assieme agli operatori specifici del settore: tecnici, preparatori atletici e dirigenti. Lo step successivo è l’organizzazione di un sistema di conferenze, convegni e altre forme comunicative in grado di fornire costruttivi momenti di diffusione e discussione di quanto studiato.

Il direttore del Comitato Tecnico Scientifico sul calcio a 5 sarà il Prof. Giovanni Melchiorri dell’Università di Roma Tor Vergata: già coordinatore scientifico del settore pallanuoto della Federazione Italiana Nuoto, recente vincitore dei Mondiali di Pallanuoto in Corea con il Settebello e protagonista della ricerca scientifica di settore con la pubblicazione di numerosi articoli e libri. Altri membri del CTS saranno Alessio Musti (Ct della Nazionale di futsal italiana), il Prof. Valerio Viero (Preparatore Atletico della Nazionale italiana di futsal e docente a Tor Vergata) e Tamara Triossi (Dott.ssa in Scienze Motorie e docente a Tor Vergata).