Giovinazzo, continuano le uscite: Gómez alla Chaminade a titolo definitivo

05-12-2019
Giovinazzo, continuano le uscite: Gómez alla Chaminade a titolo definitivo

Il Giovinazzo C5 continua le sue operazioni in uscita. E quella che sta per concludersi è stata una giornata importantissima: dopo Luca Priori, Oscar Morgade e Alessandro Marolla, il club di via Sanseverino, infatti, saluta anche l’universale Manuel Nazzareno Gómez, classe ’96 con doppia nazionalità venezuelana e italiana, accasatosi a titolo definitivo alla Chaminade Campobasso, che divide col Futsal Capurso il primo posto del girone G di Serie B. “Ringrazio il Giovinazzo C5 per l’opportunità concessami, il presidente Antonio Carlucci, la dirigenza tutta per avermi voluto e lo staff per avermi supportato. Ringrazio tutti i ragazzi della squadra, tutti indistintamente. Nella speranza che tutto è migliorabile vi auguro le migliori cose”. Sono le parole del nuovo giocatore della Chaminade Campobasso che ringrazia la società per i tre mesi vissuti in riva all’Adriatico. Non una polemica, né una parola fuori dal coro a conferma della signorilità di un uomo, oltre che professionista, che ha dato il meglio di sé per i colori biancoverdi. Nel ringraziarlo delle prestazioni offerte e della professionalità espressa, il Giovinazzo C5 augura all’atleta Manuel Nazzareno Gómez, un esempio di professionalità dentro e fuori il campo, le migliori fortune sotto il profilo umano e professionale. “Le nostre strade si separano – dice il direttore sportivo Gianni Lasorsa – ma siamo consapevoli di quanto abbia dato alla causa e delle sue straordinarie doti che, ne siamo certi, continuerà a mostrare nel futsal italiano”.