Giovinazzo, Alvaralhão non si fida del Free Time: “Hanno tolto punti alle big”

Giovinazzo, Alvaralhão non si fida del Free Time: “Hanno tolto punti alle big”

Reduce da ben tre vittorie di fila (il Giovinazzo, ormai, non fa altro che vincere: 17-0 totale nelle ultime tre giornate di campionato, nda), la squadra di Marcello Magalhaes affronterà sabato pomeriggio alle ore 16.00 (ticket d’ingresso fissato a 3 euro per gli uomini e a 2 euro per le donne, ndr) il Free Time L’Aquila. Gli ospiti, a dispetto della classifica, che li vede ultimi, nel girone G di serie B, hanno primeggiato nell’ultima sfida esterna disputata (a Torremaggiore, contro la Polisportiva, è finita 1-6, nda), ma soprattutto hanno tolto punti alle prime due della classe, il Futsal Capurso (5-5 esterno) e la Chaminade Campobasso (4-4 interno). “Sarà una gara molto difficile – ammette Douglas Alvaralhão Dos Santos – perché con loro si sono fermate tante squadre forti, comprese la capolista e la vice del nostro raggruppamento: dobbiamo stare attenti, per fare risultato ci vorrà un grandissimo Giovinazzo”. L’obiettivo, al cospetto del pubblico amico, dinanzi al quale esordiranno in biancoverde i neo arrivati Angiulli, Focosi Eller e Termine, è quello di conquistare la quarta vittoria di fila per chiudere col sorriso sulle labbra il girone d’andata, per rilanciare la sfida al Futsal Capurso ed alla Chaminade Campobasso e soprattutto per portarsi, al giro di boa, a soli 2 punti dalla vetta. “Nonostante le difficoltà – continua il laterale – abbiamo risalito la china portandoci al terzo posto ed in caso di vittoria, complice il turno di riposo del Futsal Capurso, ci porteremmo a sole due lunghezze dal primo posto. Il nostro destino dipende solo da noi e lo sappiamo bene”. L’atleta brasiliano ha già segnato 9 gol e spera di chiudere il 2019 in doppia cifra: “Sì, magari – sorride -. Sono felice, ma non ancora soddisfatto perché devo puntare al massimo. Voglio continuare ad aiutare la squadra e a far divertire i tifosi, in particolare a Mariano Caravella a cui vogliamo dedicare la vittoria. Noi faremo tutto il possibile per raggiungere l’obiettivo finale”.