Giovanili Italcave Real Statte: il ritorno inizia con un nuovo successo sul Brindisi

Giovanili Italcave Real Statte: il ritorno inizia con un nuovo successo sul Brindisi

Torna il campionato giovanile dell’Italcave Real Statte con la prima giornata di ritorno che ha visto le ioniche giocare presso lo Sporting Club Montetermiti, a Statte, contro il Brindisi e vincere col punteggio di 9-2, grazie alle doppiette di Nitti, Marzella e Scarcia, oltre alle reti di Giungato, Eramo e Marangione. Una ripresa, quella del Torneo interprovinciale Uisp, che avrà appuntamenti non consecutivi, pertanto,dopo la gara disputata in casa, ci sarà da attendere il 29 marzo  per vedere nuovamente in campo le giovani ragazze rossoblù contro il Carovigno, ancora in casa. Poi due trasferte, col Taranto 83 e col Castellaneta che definiranno, probabilmente, le posizioni di vertice in graduatoria. Molto soddisfatta dell’andamento della gara il tecnico, Concetta Labonia, che racconta come è stato positivo “l’approccio e l’andamento della gara. Dopo la sosta lunga era possibile avere un calo magari nel ritmo gara, invece ho visto una squadra pronta, molto attenta, che ha voluto provare, e tanto, anche per quel che concerne gli schemi, in azione o da calcio da fermo. Sono assolutamente soddisfatta per quanto fatto, anche perché abbiamo giocato su un terreno di gioco differente come quello in sintetico dello Sporting Club Montetermiti a Statte, quindi c’è stata anche una buona capacità di adattamento da parte delle ragazze. L’ulteriore sosta in campionato ci farà preparare al meglio le prossime due gare prima di Pasqua, consapevoli che stiamo bene e possiamo arrivare fino in fondo, sia nella stagione regolare sia nei playoff. Inoltre, in ultima analisi, abbiamo completato gli esordi stagionali, facendo esordire tutti quegli elementi che sin dal primo giorno in cui abbiamo iniziato il Torneo Uisp hanno fatto parte della rosa. Sempre rispettando i canoni di un gruppo giovanissimo, con una media al di sotto dei 18 anni”.

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi