Futsal Polistena, obiettivo centrato: la stagione proseguirà ai playoff

Futsal Polistena, obiettivo centrato: la stagione proseguirà ai playoff

Un pomeriggio indimenticabile, sotto tutti i punti di vista, quello vissuto oggi al palazzetto dello Sport “Caduti sul Lavoro”, dove il Futsal Polistena ha costretto la capolista (e già meritatamente promossa in A2) Assoporto Melilli al primo ko stagionale.

LA PARTITA Un pomeriggio difficile, se non impossibile, da dimenticare, dunque: prima del fischio d’inizio, infatti, la squadra di casa ha tributato il giusto e doveroso omaggio alla vincitrice del girone, con uno striscione – portato sul parquet dalle ragazze della squadra di Calcio a 5 di Galatro, che recitava testualmente “Complimenti A(2)ssoporto Melilli” – e gli applausi riservato agli ospiti dai giocatori del Futsal Polistena al momento del loro ingresso in campo. La partita, poi, valida per la diciannovesima giornata del girone “H” e conclusasi con la vittoria del Futsal Polistena per 6-3 ha fatto il resto: dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato e chiuso in parità (2-2, con reti di Gallinica e Juninho per i padroni di casa e Rizzo e Garofalo per gli ospiti), nella ripresa parte meglio la squadra di Molluso, che va in gol in altre due occasioni con Diogo e Gallinica per il momentaneo 4-2. L’Assoporto rimane in partita e accorcia le distanze con Failla ma, nel finale, ci pensa sempre Diogo a siglare i due gol del definitivo 6-3. Nonostante il passivo, però, la capolista non ha regalato nulla al quintetto rossoverde, sceso in campo con la giusta cattiveria, quella che alla fine è servita agli uomini di Molluso per portare a casa la tredicesima vittoria stagionale, che consente alla squadra della Piana di qualificarsi matematicamente ai playoff quando ancora mancano tre giornate al termine della stagione regolare. La sportività tra le due squadre è proseguita qualche minuto più tardi il suono della sirena con il terzo tempo offerto dal Futsal Polistena.

(Foto di Valentina D’Elia)