Futsal in Soccer, il 30 settembre Alfredo Paniccia in visita al Brescia

05-08-2019
Futsal in Soccer, il 30 settembre Alfredo Paniccia in visita al Brescia

Si allarga la famiglia di “Futsal in Soccer”. Anche il Brescia Calcio, storica società tornata quest’anno in Serie A, ha deciso di aderire al progetto voluto e lanciato dalla Divisione Calcio a cinque per diffondere la metodologia del futsal nei vivai delle squadre professionistiche di calcio.

Il prossimo 30 settembre Alfredo Paniccia, co-responsabile di Futsal in Soccer (progetto avviato dall’attuale Ct della nazionale azzurra Alessio Musti), sarà al Centro sportivo dell’Academy Castenedolese a Castenedolo (BS) per illustrare e spiegare nel dettaglio l’innovativa metodologia che già tanti consensi ha raccolto. Portando avanti il concetto che il calcio a cinque è propedeutico – e non in antitesi – al calcio.

All’appuntamento di fine settembre, che prevede una parte teorica e una pratica, sarà presente Christian Botturi, responsabile del settore giovanile del Brescia inserito da qualche mese nella commissione nazionale FIGC per lo sviluppo dell’attività di base. Parteciperanno inoltre gli allenatori delle formazioni giovanili del club lombardo e quelli delle venticinque società affiliate al progetto “Noi siamo il Brescia”.

“Futsal in Soccer” è un progetto mirato a creare una sinergia funzionale tra calcio e futsal, per migliorare la formazione tecnica e tattica dei giovani calciatori (più rapidamente di quanto farebbero giocando esclusivamente a calcio). Oltre al Brescia, hanno finora aderito Milan, Bologna, Udinese, Torino, ChievoVerona, Pro Vercelli, Spal, Frosinone, Ternana, Siena e Palermo.