“Futsal in soccer”: a settembre il via al progetto con la Robur Siena

“Futsal in soccer”: a settembre il via al progetto con la Robur Siena

Il nome è già una garanzia. “Futsal in soccer“. E’ uno dei progetti lanciati dal presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro, in vista dell’avvio della nuova stagione. L’obiettivo è quello di creare una sinergia tra i club professionistici di calcio a 11 e il futsal, per la formazione tecnica del giovane calciatore ma non solo. La Robur Siena è la prima società ad aver aderito al progetto: dal 2017-18, prenderà il via lo Youth Project, un progetto di affiliazioni che si concentrerà principalmente sull’attività di base dei ragazzi che si approcciano al mondo del calcio.

La società bianconera (il responsabile sarà Ruggero Radice) contestualmente ha organizzato un progetto pilota dello “Youth project”, del quale faranno parte il Siena Nord e il Futsal Siena, proprio nell’ambito della collaborazione con la Divisione Calcio a cinque: il referente per l’attività sarà Luca Montagnani, mentre i referenti per la Divisione saranno il responsabile tecnico Alessio Musti e Alfredo Paniccia (allenatore di primo livello e formatore per la Juventus Soccer School dal 2009 al 2016).

“Tra gli obiettivi che mi ero posto durante la campagna elettorale, c’era anche quello di creare un ponte tra calcio e futsal – le parole del presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro -. Quella con il Siena è solo la prima di una serie di collaborazioni, che da settembre coinvolgeranno anche altri club professionistici e testimonial d’eccezione. Ringrazio Luca Montagnani, Alessio Musti e Alfredo Paniccia per il lavoro svolto finora e per il grande lavoro che si apprestano a svolgere a partire da settembre”.