Futsal Futbol Cagliari, Kivits punta la New Team: “Siamo in un buon momento”

Futsal Futbol Cagliari, Kivits punta la New Team: “Siamo in un buon momento”

Inizia il nuovo anno e si chiude il girone di andata. La Futsal Futbol Cagliari vola a Roma per il terzo dei quattro scontri da vertice e contro la Ffc ci sarà l’Atletico New Team (ore 15.30) che tallona proprio i rossoblù al quarto posto a sole due lunghezze di distanza. Ma è una classifica cortissima quella tra le prime quattro forze del campionato che viaggiano nello spazio di quattro punti e ogni disfida è buona per cambiare gli assetti in cima alla graduatoria. Posizioni di testa a cui mira la Ffc che nel girone di andata si è ritagliata a pieno titolo il suo ruolo tra le ‘grandi’ del campionato. Ruolo rafforzato negli ultimi incontri del 2018, proprio con le avversarie dirette dove sono arrivate una vittoria e un pareggio con punti pesanti proprio per la classifica. E allora la Ffc non si vuole fermare adesso, nemmeno contro le insidie dell’Atletico che arriva alla sfida di sabato con la sconfitta contro Aprilia da far dimenticare ai suoi tifosi. Ecco che anche per questo il match di Serginho e compagni sarà da affrontare con le giuste attenzioni, quelle di una squadra che vuole proseguire il suo cammino ai vertici e soprattutto non interrompere la striscia di risultati utili che dura dalla prima giornata di campionato. Ma contro l’Atletico l’attenzione sarà massima, a prometterlo è Rafael Kivits.

KIVITS – “Quella contro l’Atletico sarà una partita decisiva per noi, perché una vittoria ci manterrebbe vicino al primo posto e sono sicuro che riusciremo a fare una bella partita – dice il giovane rossoblu – in campionato stiamo facendo bene e siamo in un bel momento con soltanto una sconfitta nella prima giornata. La squadra sta crescendo tatticamente e tecnicamente e speriamo che si possa crescere ancora di più nel 2019”. E poi c’è il suo percorso di crescita nella Ffc. “Mi sento molto bene, abbiamo un bel gruppo e ho molti grandi amici in squadra, sto dando una mano al club e il mio obbiettivo è di migliorare sempre per diventare un campione e restare ad alti livelli nel futsal.