Futsal Fuorigrotta, a Ortona la prima sconfitta. Oliva: “Ce la siamo complicata noi”

Futsal Fuorigrotta, a Ortona la prima sconfitta. Oliva: “Ce la siamo complicata noi”

Nella quinta giornata di campionato arriva la prima sconfitta per il Futsal Fuorigrotta, battuto di misura per 7-6 ad Ortona dalla Tombesi: non bastano le doppiette di Grasso e Kakà e le realizzazione di Arillo e De Simone. Padroni di casa subito pericolosi con Silveira e Pizzo, ma il numero fuori dal cilindro è di Kakà a 5’43” con un destro da posizione impossibile che si incastona perfettamente sotto l’incrocio dei pali: 0-1. Ganho mostruoso su Piovesan, ma Pizzo impatta su azione da corner (1-1). Venticinque secondi ed i locali la ribaltano con Silveira sul secondo per lo stesso pivot ex Cobà. Berardi si oppone a Turmena, e sull’altro fronte Dudù sigla il 3-1. Provano a reagire i ragazzi di Oliva con l’uomo in più per l’espulsione di Raguso (11’54”), tuttavia Kakà deve fare i conti con un super estremo difensore avversario. Il 3-2 arriva alle soglie del 18′ con un rilancio di Ganho per De Simone, il Diez al volo sul primo palo realizza magnificamente. Ad un giro di lancette dal duplice fischio, però, la doppietta di Dudù fissa il punteggio sul 4-2 parziale.

NELLA RIPRESA la Tombesi riallunga dopo 37″: rimessa di Pizzo per Piovesan che appoggia per l’accorrente Silveira, il 9 non sbaglia e timbra il 5-2. Fuorigrotta all’assalto con Turmena, Arillo e Kakà: i tre non trovano il bersaglio, finché lo stesso pivot ex Augusta e Kaos fa il più facile dei goal assistito da una giocatona del laterale mancino ex Rieti per il 5-3. Jefferson quinto uomo per il 5-4 di Arillo con un gran destro all’angolino e per il pari di Grasso al 15′. Un errore in impostazione regala il bis di Silveira a porta sguarnita un minuto più tardi, ancora il Carucha rimette le cose sul giusto binario del 6-6 con un tap-in di testa sulla ribattuta di Berardi su Luis Turmena. Quest’ultimo, a 30″ dalla fine, perde la sfera e Dudù è lesto a beffare il Fuorigrotta per il 7-6 definitivo e i tre punti ai gialloverdi.

OLIVA Ecco l’analisi del tecnico Fabio Oliva: “Iniziato bene con il giusto atteggiamento, vantaggio con gran gol di Kakà, poi ce la siamo complicata con disattenzioni su palle inattive direi però anche ben lavorate dagli avversari. Nel secondo tempo sul 5-2 c’è stata la reazione. I ragazzi sono stati bravissimi a riacciuffare il pari, ma c’è da dire anche che abbiamo trovato un portiere avversario in gran giornata che insieme ad un altro paio di nostre disattenzioni hanno maturato la sconfitta. Non dobbiamo fare drammi. Nonostante alcuni errori la squadra non ha mai smesso di combattere e per questo non sono preoccupato, analizzeremo gli errori fatti e continueremo nel nostro percorso di crescita”.

TOMBESI ORTONA-FUTSAL FUORIGROTTA 7-6 (4-2 p.t.)
TOMBESI ORTONA: Berardi, Raguso, Silveira, Pizzo, Piovesan, Dell’Oso, Dudù Rech, Calderolli, Rosato, Adami, Gabriel, Scarinci. All. Marzuoli

FUTSAL FUORIGROTTA: Ganho, Grasso, Perugino, Arillo, Turmena, Imparato, De Simone, Kakà, Milucci, Jefferson, Rodriguez, Caio. All. Oliva

MARCATORI: 5’43’’ p.t. Kakà (F), 8’30’’ Pizzo (T), 8’55’’ Piovesan (T), 10’37’’ Dudù Rech (T), 17’36’’ De Simone (F), 18’45’’ Dudù Rech (T), 00’37’’ s.t. Silveira (T), 10’21’’ Kakà (F), 13’34’’ Arillo (F), 15’ Grasso (F), 16’18’’ Silveira (T), 18’49’’ Grasso (F), 19’32’’ Dudù Rech (T)

AMMONITI: Raguso (T), Turmena (F), Arillo (F), De Simone (F), Jefferson (F), Calderolli (T)

ESPULSI: all’11’54’’ del p.t. Raguso (T) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Alex Iannuzzi (Roma 1), Andrea Saggese (Rovereto) CRONO: Matteo Ariasi (Pescara)