Live Match

Futsal Day 2019: una grande festa al Palaunimol di Campobasso

Futsal Day 2019: una grande festa al Palaunimol di Campobasso

Il Palaunimol di Campobasso ha ospitato l’edizione 2019 del Futsal Day, la manifestazione nata con l’obiettivo di promuovere sul territorio il calcio a cinque, coinvolgendo le categorie “Esordienti” e “Pulcini”, e organizzata dal Settore Giovanile e Scolastico del Molise in collaborazione con la Divisione di Calcio a 5 della FIGC e dai Comitati Regionali LND.

Protagonisti in campo circa 150 bambini in rappresentanza di sette società sportive: Isernia Futsal Academy, Primavera Chaminade, Cus Molise, Forulum, Sporting Venafro, Saracena e Casel del Giudice. Presente all’appuntamento il Coordinatore Federale SGS Molise dott. Gianfranco Piano, il Vice-Presidente Figc Molise LND avv. Miguel Mastrangelo, il Delegato Calcio a 5 LND Molise Fabio Petta, il Delegato Calcio a 5 SGS Massimiliano Matticoli ed i collaboratori Mastrogiacomo, Rotili, Barrea, Felaco e Ricciardella. Nel corso della manifestazione si è tenuto un incontro tra i tecnici delle società e la psicologa del SGS Molise dott.ssa Cristina Guidone e che è servito per analizzare eventuali problematiche riguardanti i ragazzi.

Positivo il commento del Coordinatore Federale Regionale SGS dott. Gianfranco Piano: “Siamo soddisfatti della risposta ricevuta in questa occasione. Grazie al lavoro svolto in questi mesi sul territorio regionale siamo riusciti a trasmettere il messaggio più importante, vale a dire che la pratica del calcio a 5, soprattutto nelle fasce di età più giovani, è propedeutica alla formazione dei giocatori di calcio del futuro. Tutto il nostro staff, che ringrazio per la collaborazione, sta lavorando alla crescita del ruolo e della funzione del futsal in Molise”.

Promuovere l’attività giovanile di Calcio a 5 sul territorio e favorire la partecipazione di bambini e bambine è l’obiettivo principale di questa manifestazione come conferma il Vice-Presidente Figc LND Molise, avv. Miguel Mastrangelo: “L’obiettivo è quello di incrementare la pratica del calcio a 5, uno sport praticato dai nostri giovani. Quello che mi preme sottolineare è che non ci debba essere alcun dualismo tra il calcio a 11 ed il calcio a 5 perché la nostra priorità è quella di far praticare gli
sport di squadra indipendentemente favorendo la formazione e soprattutto la promozione dei valori che si fondano sul rispetto delle
regole, dell’avversario e sulla cultura della sconfitta. Mi piace sottolineare in questo evento la presenza di alcune ragazze protagoniste, ricordando che, la rappresentativa femminile di Calcio a 5 del Molise parteciperà al Torneo Delle Regioni che si svolgerà a Matera”.