Fuorigrotta, Imparato scruta l’Active: “Sarà un match a viso aperto”

Fuorigrotta, Imparato scruta l’Active: “Sarà un match a viso aperto”

Il Futsal Fuorigrotta torna in campo a Cercola (ore 16) contro l’Active Network per la sedicesima giornata nel girone B di A2. Obiettivo continuare la corsa in campionato e tenere anche a distanza il Cobà, sei le vittorie di fila ed in più quella di mercoledì in coppa con il Rutigliano ai supplementari attraverso cui si è decretato il passaggio del turno (il 12 febbraio tra le mura amiche in gara unica, avversaria l’Atletico Cassano). Testa, però, ora ai viterbesi di coach Ceppi, quarti in graduatoria a quota ventisette e reduci dal doppio successo con Cioli Feros e Mirafin. Successivamente i biancoazzurri se la vedranno con l’Italpol in trasferta e in casa con la Tombesi Ortona (1 e 8 febbraio).

“Fin qui abbiamo fatto molto bene – commenta Mario Imparato, – pagando solamente lo scotto iniziale. I nero-arancio sono una compagine ben allenata e piena di giocatori forti. Mi aspetto una partita giocata a viso aperto, colpo su colpo. Noi, però, non possiamo più sbagliare: faremo di tutto per vincere. San Giuseppe? Posso solo fare i complimenti alla capolista, per la rimonta di sabato e, più in generale, per il cammino portato avanti finora. Non hanno mai commesso passi falsi, quindi meritano la classifica attuale”.