Frosolone e l’orgoglio della maglia azzurra. “Meraviglioso essere qua, darò il massimo per meritarmela”

Frosolone e l’orgoglio della maglia azzurra. “Meraviglioso essere qua, darò il massimo per meritarmela”

Nunzio Frosolone è un figlio di Napoli. E per lui indossare la maglia azzurra è motivo di vanto ed orgoglio. Ricevuta la chiamata, dopo l’esperienza col Parete in B, è stato amore a prima vista. Un talento ormai cresciuto, consapevolezza tattica, umiltà e tanta voglia di vincere. “Giocare qua per me è una soddisfazione enorme – dice -. Sento il senso di appartenenza ed è quello che mi farà dare molto di più”. Sul girone e sul tipo di campionato che si va affrontare invita a tenere alta la concentrazione: “E’ un girone molto difficile, troveremo campi più piccoli, poi se ci sarà il ritorno del pubblico, sicuramente affronteremo trasferte piuttosto calde, dove tutti vorranno battere il Napoli. Dobbiamo dimostrare sul campo di essere più forti”. E su cosa deve chiedere a se stesso non ha dubbi: “Devo dimostrare di essere all’altezza di queste categorie, farò il massimo per farmi trovare pronto. Spero che ci sia la possibilità che davvero si torni a respirare il clima di una partita con gli spettatori, anche noi abbiamo bisogno del sostegno dei tifosi e li aspettiamo”.