Frenano le capolista, impresa del Real Cefalù col Maritime: il commento

21-01-2017
Frenano le capolista, impresa del Real Cefalù col Maritime: il commento

Il girone A è sempre più avvincente: il Città di Sestu fa risultato sul campo della capolista MyGlass CLD Carmagnola (4-0), che rimane tuttora al comando visto il ko della L84 contro il Saints Pagnano (4-3). Sorpresa nel girone B: complice il ko del Villorba in casa con la Miti Vicinalis e il successo 4-1 contro l’AT.ED.2 Forlì, il Carrè Chiuppano è ora la capolista solitaria; il Faventia si riscatta della sconfitta in Coppa Italia e sale al secondo posto. Riscatto nel girone C anche per il Leonardo, che vince la 15esima partita su altrettante gare giocate, stavolta contro il Montecalvoli, battuto 7-4. Lo scontro diretto di giornata se lo aggiudica l’Ossi San Bartolomeo, vittorioso 4-3 con il Bulls San Giusto, quest’ultimo scavalcato in classifica dal Bagnolo.

Nel girone D, il PGS Potenza Picena non va oltre il 3-3 in casa con l’AJF Reflour ma rimane provvisoriamente in testa, visto il rinvio di Montesilvano-Civitella Sicurezza Pro (rinviata anche Eta Beta-GLS Hatria). Il girone E si riapre all’improvviso: il Todis Lido di Ostia impatta contro la Virtus Fondi (1-1), la Brillante Torrino vince 5-3 con il Futsal Marigliano ed è ora a -6 dal primo posto. Tutto facile, invece, per l’Isernia: la capolista del girone F vince 7-1 sul campo dello Chaminade e mantiene il vantaggio sul Giovinazzo, vittorioso 9-2 con il Be Board Ruvo. Cade il Futsal Barletta, sconfitto 6-1 dall’Apulia Food Canosa. Nel girone G, lo scontro diretto siciliano va al Real Cefalù, che batte 5-3 il Maritime Augusta e lo aggancia al primo posto in classifica.