Francesca Salvatore nel team tecnico degli osservatori UEFA al primo Europeo femminile

Francesca Salvatore nel team tecnico degli osservatori UEFA al primo Europeo femminile

L’allenatrice della Nazionale italiana femminile di futsal è stata scelta dalla UEFA per far parte del team tecnico di osservatori che sarà presente dal 15 al 17 febbraio a Gondomar, in Portogallo, per il primo Europeo di calcio a 5 in rosa.

Ha mancato la qualificazione sul campo, battuta dalla corazzata Spagna. Ma sarà comunque protagonista del primo Europeo femminile della storia, in programma in Portogallo dal 15 al 17 febbraio. La nazionale italiana in rosa di futsal non è riuscita a conquistare il pass per Gondomar, ma alla manifestazione ci sarà il suo allenatore – Francesca Salvatore – “reclutata” dalla UEFA per la sua rete di osservatori. Una scelta che inorgoglisce e dà lustro a tutto il movimento del calcio a cinque femminile italiano: il tecnico azzurro sarà in terra lusitana dal 14 febbraio e avrà una posizione privilegiata per ammirare dal vivo tutte le giocatrici protagoniste al Pavilhão Multiusos.

“Convocata” da Laurent Morel, manager delle competizioni UEFA di futsal, Francesca Salvatore lavorerà in stretto raccordo con Javier Lozano Cid, ex CT della Spagna che oggi è presidente della LNFS (Liga Nacional Futbol de sala) spagnola e responsabile del team tecnico della UEFA. “E’ una grandissima emozione”, ha raccontato l’allenatore delle Azzurre, “parto con entusiasmo e animata da tantissima curiosità: la UEFA voleva espressamente un profilo femminile per questo incarico e sono contenta abbia voluto affidarlo a me, si tratta di un grande riconoscimento e di un’opportunità di crescita. Affiancherò Lozano, un mostro sacro del futsal, e sarà un onore: mi dedicherò a un’osservazione pratica e approfondita delle squadre e delle loro metodologie di gioco, oggi osservare è fondamentale. Mi fa piacere avere la possibilità di instaurare e consolidare rapporti e di partecipare a una sorta di anno zero per la nostra disciplina: tutto il materiale raccolto e prodotto entrerà in un archivio e darà il via alla storia del futsal femminile europeo”.

A Gondomar, lo ricordiamo, ci sarà anche Chiara Perona, arbitro internazionale della sezione di Biella tra i sei designati per UEFA Women’s Futsal EURO: Russia-Spagna e Portogallo-Ucraina sono le due semifinali sorteggiate lo scorso 10 dicembre dal fuoriclasse Ricardinho alla Casa Branca di Gramido, a Valbom.

UEFA WOMEN’S FUTSAL EURO 2019
SEMIFINALI – VENERDI’ 15 FEBBRAIO (Orari tutti da confermare)
A) SPAGNA-RUSSIA
B) PORTOGALLO-UCRAINA

FINALI – DOMENICA 17 FEBBRAIO

Terzo Posto: Perdente A – Perdente B
Primo Posto: Vincente A – Vincente B