Fracci e il ritorno alla vittoria: “Col Pavia è stata una buona Real Cornaredo”

Fracci e il ritorno alla vittoria: “Col Pavia è stata una buona Real Cornaredo”

Sabato 4 marzo secondo derby lombardo di fila per il Real Cornaredo, che alle ore 15 affronta la trasferta a Verano Brianza sul campo della Domus Bresso, reduce dalla sconfitta sul campo della Mediterranea Cagliari e nona in classifica con 24 punti. La squadra di mister Fracci è invece tornata alla vittoria sabato scorso, schiantando 4-0 il Pavia, agganciando il Lecco al sesto posto con 34 punti.

Col Pavia siete tornati alla vittoria dopo 3 sconfitte. Che partita è stata?

“Non è stata una bellissima partita sotto l’aspetto del ritmo – afferma il mister del Real Cornaredo Renato Fracci – ma per noi era importante ottenere i tre punti e ci siamo riusciti. Abbiamo messo a nostro agio fin dall’ inizio la gara, rischiando il meno possibile anche quando il Pavia ha utilizzato il portiere di movimento, già dagli ultimi minuti del primo tempo.”

Sei soddisfatto della prestazione della squadra, oppure per puntare ai playoff bisogna fare meglio?

“Come detto in precedenza non è stata una delle nostre migliori performance, sia sotto l’aspetto del ritmo che in fase conclusiva, ma sono soddisfatto per non aver incassato nessun rete per la seconda volta in questo campionato. Per poter raggiungere i play off dobbiamo fare qualcosa in più e sono convinto che in questa parte finale i ragazzi saranno pronti per dare battaglia con qualsiasi avversario.”

Come vedi il calendario nella corsa ai playoff?

“Molto combattuto, con 5 squadre racchiuse pochi punti: per questo ogni partita può diventare determinante per i playoff, anche sotto l’aspetto mentale.”

Sabato contro la Domus  vi mancherà lo squalificato Bonaccolta, che partita prevedi?

“Questa è una brutta tegola per la squadra, anche perché Bonaccolta stava giocando alla grande con testa e gambe. Però la squadra anche quando ha giocato a Lecco con la sua assenza ha tirato fuori gli attributi, vincendo una partita importante in trasferta. La Domus sabato scorso ha subito una sconfitta importante in Sardegna contro la Mediterranea e vorrà dimostrare tra le mura amiche di poter giocare alla pari contro il Cornaredo  in un derby lombardo sempre molto sentito da entrambe le società.”

(Rinaldo Badini, ufficio stampa Real Cornaredo)