Forlì, un pareggio che vale la salvezza: finisce 3-3 contro il Vicenza

Forlì, un pareggio che vale la salvezza: finisce 3-3 contro il Vicenza

FORLI’: Un pareggio che vale la salvezza matematica con due turni di anticipo per i ragazzi di mister Moretti che nella terzultima giornata di campionato impattano sul 3-3 col Vicenza che, seppur privo di nessun patema di classifica, non ha regalato nulla ai romagnoli e nel finale con l’uso del quinto di movimento ha recuperato il doppio svantaggio.
Nella prima frazione erano infatti stati gli ospiti a passare in vantaggio al 13esimo con un contropiede finalizzato da Zuccon ma un minuto dopo Leoni sugli sviluppi di uno schema da fallo laterale sfrutta al meglio il perfetto assist di Cangini per impattare. Nella ripresa il break dei padroni di casa trascinati dal nipponico Takahashi che prima all’ 11esimo firma il 2-1 con una caparbia azione personale poi al 15esimo trasforma un calcio di rigore conquistato da capitan Cangini. Nel finale il mister ospite Candeo opta per il quinto di movimento interpretato alla perfezione dai suoi che trovano successione le reti Zuccon e Del Gaudio per il 3-3 finale.
Amaro in bocca per due punti persi nel finale che si trasforma subito in gioia per un pesantissimo punto conquistato infatti in virtù della contemporanea sconfitta del Manzano sul campo del Villorba il vantaggio sui friulani attualmente undicesimi sale a sei punti e con due turni da giocare, e lo scontro diretto a favore, significa la certezza di evitare la quart’ultima posizione. Inoltre i 28 punti finora totalizzati permettono ai romagnoli di evitare anche di posizionarsi come peggior decima dei sette raggruppamenti che sarà obbligata anch’essa ai play-out con le sei undicesime.

E con due turni ancora da giocare e la mente libera chissà che i ragazzi di Moretti non si possano togliere ulteriori soddisfazioni sia nel derby esterno di sabato prossimo a Faenza che nell’ultimo match dell’anno in casa contro il Mestre l’8 di aprile.

AT.ED.2 FORLI’ – VICENZA CALCIO A 5 3-3 (p.t. 1-1)
FORLI’: Valpiani, Takahashi, Sula, Casetti, Leoni, Cangini Greggi, Lucchese, Gardelli, Cirillo, Aldini, Moretti (player manager)
VICENZA: Casarotto, Bussi, Zeppa, Moscoso, De Chiara, Zuccon, Hernandez Lopez, Boateng, Kokorovic, Pizzarro, Del Gaudio, Ruzza. All. Candeo
ARBITRI: Nejjari (Rovereto), Cicchetti (Pordenone)
CRONOMETRISTA: Casadei (Cesena)
AMMONITI: Leoni (F), Zeppa (V), Hernandez Lopez (V)
MARCATORI: 12’35’’’ Zuccon (V), 13’46’’’’ Leoni (F), del p.t.; 10’08’’ e 14’58’’ (rig.) Takahashi (F), 16’52’’ Zuccon (V), 17’15’’ Del Gaudio (V) del s.t.