Live Match

Forlì, un ko che fa malissimo: finisce 5-4 per il Miti Vicinalis

Forlì, un ko che fa malissimo: finisce 5-4 per il Miti Vicinalis

Una sconfitta che fa male in casa AT.ED.2 sia per come è venuta, infatti la rete del 5-4 finale per il Miti Vicinalis è arrivata a otto secondi dalla fine, sia perché ora in classifica l’AT.ED.2 è sola al nono posto in classifica con un solo punto di vantaggio sulla zona play-out.

Prima frazione nettamente a favore degli ospiti che si portano meritatamente sul 3-0: al settimo è Imamovic con una botta dalla destra, probabilmente deviata, a sbloccare il match, poi al 16esimo raddoppia Zannoni che spalle alla porta al limite si gira sul proprio marcatore e spiazza Moretti, poi al 19esimo Toso dalla propria metà campo beffa Moretti fuori dai pali. La mazzata del terzo gol sveglia d’improvviso l’AT.ED.2 che trova la rete del 1-3 ad un minuto dall’intervallo con capitan Cangini liberato al limite da Leoni ed ad inizio ripresa completa la rimonta: al terzo è Takahashi a concludere sul secondo palo una tenace azione di Cangini sulla destra ed al settimo è lo stesso giapponese a servire a Leoni la palla del pareggio. Sulle ali dell’entusiasmo arriva anche la rete del sorpasso firmata ancora da Takahashi su calcio di punizione diretto dal limite. Gli ospiti si riordinano dopo il blackout di inizio ripresa e trovano il 4-4 al sedicesimo con una punizione dal limite di Tela.

Nel finale entrambe le squadre possono beneficiare del bonus falli, prima Tela calcia fuori il tiro libero al 18esimo sprecando per gli ospiti, dall’altra parte è Casagrande a farsi ipnotizzare da Montefalcone al 19esimo. E così quando mancavano pochi secondi dalla fine su un lancio lungo di Moretti l’AT.ED.2 si sbilancia in avanti, gli ospiti intercettano ed orchestrano un magistrale contropiede tre contro due che libera Imamovic sul secondo palo per la rete del 5-4 che regala la vittoria agli ospiti.AT.ED.2 FORLI’ – MITI VICINALIS 4-5 (p.t. 1-3)

FORLI’: Valpiani, Takahashi, Casagrande, Ghirotti, Leoni, Cangini Greggi, Cirillo, Gardelli, Casetti, Lucchese, Moretti (player-manager)

MITI VICINALIS: Silvestrin, Zannoni, Vecchione, Toso, Laino, Imamovic, Tela, Cocchetto, El Hamoudi, Montefalcone, Zecchinello, Vidotto. All. Peruzzetto

ARBITRI: Puvia (Carrara), Paolino (Siena)
CRONOMETRISTA: Turini (Pontedera)

AMMONITO: Zecchinello (MV), Moretti (F)
ESPULSO: Zecchinello (MV) al 8’29’’ del s.t. per doppia ammonizione

MARCATORI: 7’32’’ Imamovic (MV), 15’14’’ Zannoni (MV), 18’36’’ Toso (MV), 18’44’’ Cangini (F) del p.t.; 3’53’’ e 8’30’’ Takahashi (F), 6’15’’ Leoni (F), 15’17’’ Tela (MV), 19’52’’ Imamovic (MV)