Flaminia, Rambla e Coppa d’Oro ok. Solo pareggi per Fondi e Lamezia

12-02-2017
Flaminia, Rambla e Coppa d’Oro ok. Solo pareggi per Fondi e Lamezia

Le prime della classe non sbagliano, nella domenica di Serie A femminile.

Nel girone A (era la sedicesima giornata), la Flaminia batte 2-1 la Real Fenice e resta in testa, tallonata dalla Rambla, che non ha pietà della Trilacum (6-0). Al terzo posto resistono Real Grisignano (5-3 alla New Depo), e Maracanà Dream Futsal, che riesce a espugnare il campo del Bulé Sport Village (doppietta di La Ferrara, gol di Ciccioli, Rogani e Giuva). Ok anche Real Lions Ancona Portonovo (3-2 in Sardegna sulla Torres) e San Pietro, che vince 5-2 sul campo della Decima Sport Camp. Domenica prossima turno di riposo, si riprende domenica 26 con la sestultima di regular season.

Nessuna sosta in vista per il girone B, comandato ancora dallo Sporting Club Coppa d’Oro, che vince 2-1 sul campo della Queens Unicusano Tivoli. Dietro, l’Angelana con il 4-1 alla Pmb aggancia la Vis Fondi, fermata sul 3-3 dalla Grivan Group. Risale la Virtus Ciampino (poker alla Fb5 Team Rome), lo Jasnagora sbanca 2-1 il campo della Nazareth. Nel posticipo delle 18, cinquina del Borussia sulla Virtus Fenice.

Nel girone C, la Royal Team Lamezia non va oltre il 2-2 sul campo del Molfetta e viene agganciato al secondo posto dalla Dona Style Fasano, che vince 3-1 a Bisceglie. Tutto a beneficio della Real Sandos (che oggi riposava) che, con sette punti di vantaggio e una partita in meno, è sempre più vicina alla promozione in Serie A Elite. Tris della New Team Noci al Vittoria, mentre l’altro club siciliano, lo Sporting, supera 6-2 la Vigor San Cataldo nel derby (ma la partita è stata sospesa a 1’12” dalla fine e si attendono in merito le decisioni del Giudice sportivo). Il Martina, con il 7-1 a Policoro, dà un calcio alla crisi.