Flaminia, continua la serie di risultati utili: ma il pari col Maracanà toglie la vetta

Flaminia, continua la serie di risultati utili: ma il pari col Maracanà toglie la vetta

Continua la striscia di risultati utili in casa Flaminia, grazie al 2-2 conquistato sul campo del Maracanà Dream Futsal. La partita appare da subito molto sentita dalle ospiti, desiderose di riscattare la sfortunata sconfitta dell’andata. Entrambi i quintetti non si sbilanciano nella prima metà di partita, studiando la giusta mossa in grado di minare l’equilibrio. Un errore difensivo della Flaminia spiana la strada alle padrone di casa, che approfittano subito per il momentaneo vantaggio. La Flaminia prova a reagire, puntando sul possesso di palla, nel tentativo di trovare i tempi giusti per l’imbucata. Il campo di dimensioni ridotte rispetto a tutti gli altri non semplifica il lavoro alle ragazze di Imbriani, che tra l’altro devono fare i conti con la sfortuna. Prima è Berti a centrare un palo con un colpo di testa, subito dopo le fa eco Giovanelli con una bella conclusione potente. Il gol è comunque nell’aria ed è un bel tiro piazzato di Borgogelli a valere l’1 a 1, risultato con il quale termina la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo, entrambe le squadre rientrano con la giusta dose di determinazione e cattiveria agonistica. Da una mancata chiusura difensiva, il Maracanà ritrova nuovamente il vantaggio. La Flaminia, costretta a rincorrere per la seconda volta nella partita, non molla un colpo e trova la via del pari con capitan Berti. Sul finale, a pochi secondi dal triplice fischio, è Maddalena Fatica ad andare vicinissima al colpaccio: salta mezza difesa, mette giù il portiere e sfortunatamente si ritrova sul piede non favorito, mancando clamorosamente il bersaglio. Resta la sensazione dell’urlo strozzato in gola delle ragazze e di tutto lo staff, che seguiva la gara tra circa 150 tifosi locali. Termina dunque 2-2 una gara emozionante e dal finale assai incerto, con la Rambla che ne approfitta per ritrovare la vetta della classifica. Flaminia che nel prossimo turno incontrerà il Real Lions Ancona tra le mura amiche, per poi approdare alle Final Eight di Coppa Italia, dove incontrerà proprio la Rambla, per una sfida davvero infinita.