Finisce male il 2016 del Cus Ancona. Ko contro il Civitella Sicurezza Pro

Finisce male il 2016 del Cus Ancona. Ko contro il Civitella Sicurezza Pro

ANCONA- E’ amara l’ultima gara ufficiale del 2016 per il Cus Ancona. Al PalaCus, dinanzi ad una buona cornice di pubblico, passa il Civitella Sicurezza Pro e continua così la sua rincorsa al Porto San Giorgio capolista. Nonostante l’assenza per squalifica di Zizzamia, e le condizioni non ottimali di Belloni e Yeray Alcaraz, gli anconetani riescono comunque a limitare i danni, al cospetto di una delle formazioni più attrezzate dell’intero girone D. Gli abruzzesi si portano via l’intera posta in palio, sfruttando di fatto le doppiette di Coco Schmitt e Delgado (0-4 il risultato finale). Una partita ben controllata dagli ospiti, favoriti anche dalla scarsa verve offensiva dei dorici. I giovani classe ‘97 Pellegrino e Fioretti sono i più attivi degli anconetani, e proprio dai loro piedi nascono i pericoli maggiori per la porta di Mazzocchetti. Decisiva, quindi, la maggior caratura tecnica di Arellano e soci, rinforzati in settimana da un altro campione come Andrea Fragassi. Unica nota lieta della giornata, per quanto riguarda la lotta per la salvezza, le concomitanti sconfitte di tutte le concorrenti che fanno sì che i biancoverdi vadano alla sosta natalizia in posizione “tranquilla” di classifica. Da segnalare infine l’esordio per Nicolò Laurenzi, prelevato dal Real Fabriano, società di C1 marchigiana.

 

SALA STAMPA

Junior Souza: “Il risultato non rispecchia a pieno l’andamento della partita secondo me. Abbiamo creato diverse palle goal, e sotto porta dovevamo essere più incisivi. Con queste squadre devi concedere molto poco perché poi alla minima disattenzione te la fanno pagare. Alla ripresa del campionato sarà importante andarci a riprendere i punti che abbiamo lasciato per strada, sappiamo quali sono i nostri obiettivi, lavoreremo per questo!”

 

 

CUS ANCONA: Vittori, Laurenzi, Bianchi, Fioretti, Latini, Paolini, Pellegrino, Junior (C), Yeray Alcaraz, Iban Alcaraz, Belloni, Marchionne All. Carletti

 

CIVITELLA SICUREZZA PRO: Mazzocchetti, Arellano, Palusci, Colantonio, Di Matteo, Fragassi, Jaouad, Delgado, Bellaver, Coco Schmitt, Di Pietro (C), De Flavis All. Marchionne

 

Arbitri: Sig. Colombo di Modena e Sig. Della Valle di Verona

Crono: Sig. Pizzica di Bologna

 

Reti: 2’Coco Schmitt, 7’Coco Schmitt, 11’ Delgado, 38’Delgado

 

Ammoniti: Belloni, Di Matteo

 

Note: Spettatori 150 circa

 

Ufficio Stampa Cus Ancona