Live Match

#FinalEightUnder19. Maritime, è una coccarda storica: 3-1 all’Asti

25-03-2018
#FinalEightUnder19. Maritime, è una coccarda storica: 3-1 all’Asti

Doppietta al primo anno fra i cadetti. Accoppiata campionato-coppa ripetuta all’esordio in A2. Il Maritime Augusta mette in bacheca il quinto trofeo, sconfiggendo 3-1 l’Orange Futsal Asti nella prima, storica, edizione della Coppa Italia Under 19. Al PalaFiera di Pesaro trionfa Manolo, vice di Miki in prima squadra. Applausi, comunque, per Patané e i suoi baby, che interrompono l’incredibile striscia positiva di 27 successi in altrettanti incontri, con l’onore delle armi.

LA FINALE – L’approccio dell’Asti è tutt’altro che da vittima sacrificale. Gli Oranje vanno sempre in pressione per recuperare il pallone, i ritmi sono alti, lo sgusciante Itria come può riparte, Ibra Gouhati ha il pallone del vantaggio ma calcia fuori da posizione centrale. Il Maritime possiede quella calma che da sempre è la virtù dei forti: sale con il suo passo con il trascorrere del minuti. Costamanha si fa notare dalle parti di Scianna, il portiere dell’Orange Futsal salva su Motta. La finale si sblocca quando i ritmi si abbassano: Selucio trova il pertugio giusto per trafiggere Scianna. Passano 3’14” e arriva l’acuto di Costamanha, che salta un avversario e di sinistro calcia in porta, trovando il 2-0, complice una deviazione. Nell’ultimo minuto della prima frazione l’Orange Futsal ha la palla per rientrare nel match, ma Guilherme si oppone alla grande a un bolide di Ghouati, uno dei migliori dei suoi. La ripresa comincia con due gol in altrettanti minuti: uno lo realizza il solito Motta, che concretizza una ripartenza megarese siglando il suo quinto centro nella manifestazione rossiniana, l’altro Ghoauti, che piega le mani a Guilherme. L’estremo difensore del Maritime si riscatta allungandosi su una velenosa conclusione di Itria: Sanfilippo potrebbe ribadire in rete, ma spreca tutto tirando alto sopra la traversa. A 4’17” dalla sirena finale, Patanè si affida al 5vs4, con Occhiena portiere di movimento. Itria – 5 gol nella prima Final Eight di U19, al pari di Motta – non riesce a riaprire una finale vinta dal Maritime. Il presidente della Divisione, Andrea Montemurro, consegna l’ambito trofeo al sodalizio di Ciccarello, il quinto della sua brevissima storia.


ORANGE FUTSAL ASTI-MARITIME AUGUSTA
 1-3 (0-2 p.t.)
ORANGE FUTSAL ASTI: Scianna, Itria, Curallo P., Ghouati, Meyer,
Occhiena, Garlisi, Curallo K., Sanfilippo, Vitellaro, Rivella, Solaro. All. Patanè

MARITIME AUGUSTA: Guilherme, Guedes, Rossi, Selucio, Motta, Romano, Verlengia, Murò, Petracca, Mateus, Costamanha, Manservigi. All. Manolo

MARCATORI: 13’32” p.t. Selucio (M), 16’46” Costamanha (M), 1’08” s.t. Motta (M), 2’04” Ghouati (A)

AMMONITI: Costamanha (M), Guedes (M), Sanfilippo (A)

ARBITRI: Rosario Angelo Faiella (Castellammare di Stabia), Luigi La Sorsa (Milano) CRONO: Silvio Paoloni (Ascoli Piceno)

 

FINAL EIGHT COPPA ITALIA UNDER 19
QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 23 MARZO (Palasport Mondolce, Urbino)
1)
FUTSAL FUORIGROTTA-KAOS REGGIO EMILIA 2-7
2) FUTSAL COBÀ-ORANGE FUTSAL ASTI 2-7
3) FENICE VENEZIAMESTRE-MARITIME AUGUSTA 3-6
4) B&A SPORT ORTE-ELLEDÌ CARMAGNOLA 3-4

SEMIFINALI – SABATO 24 MARZO
X)
KAOS REGGIO EMILIA-ORANGE FUTSAL ASTI 4-5
Y) MARITIME AUGUSTA-ELLEDÌ CARMAGNOLA 9-0

FINALE – DOMENICA 25 MARZO
ORANGE FUTSAL ASTI-MARITIME AUGUSTA 1-3

CLASSIFICA MARCATORI FINAL EIGHT UNDER 19
5 reti:
Itria (Orange Futsal Asti), Motta (Maritime Augusta)
3 reti: Zanotto (Kaos Reggio Emilia), Minetto (Kaos Reggio Emilia), Costamanha (Maritime Augusta)
2 reti: Meyer (Orange Futsal Asti), Aieta (Kaos Reggio Emilia), Sanfilippo (Orange Futsal Asti), Guedes (Maritime Augusta), Selucio (Maritime Augusta), Ghouati (Orange Futsal Asti)
1 rete: Bonini (Kaos Reggio Emilia), Guandeline (Kaos Reggio Emilia), Ferrari (Kaos Reggio Emilia), Pacella (Futsal Fuorigrotta), Ruggiero M. (Futsal Fuorigrotta), Curallo P. (Orange Futsal Asti), Mancini (Futsal Cobà), Parfenyuk (Futsal Cobà), Tenderini (Fenice Veneziamestre), Giommoni (Fenice Veneziamestre), Caregnato (Fenice Veneziamestre), Lahaye (Elledì Carmagnola), Maccagno (Elledì Carmagnola), Solavagione (Elledì Carmagnola), Leandri (B&A Sport Orte), Luis Gustavo (B&A Sport Orte), Siqueira (B&A Sport Orte), Vitellaro (Orange Futsal Asti), Rossi (Maritime Augusta), Murò (Maritime Augusta), Guilherme (Maritime Augusta), Verlengia (Maritime Augusta)