Live Match

#FinalEightJuniores, l’Asti raggiunge la Virtus Romanina in finale

#FinalEightJuniores, l’Asti raggiunge la Virtus Romanina in finale

L’ultimo atto della Final Eight Juniores vedrà il duello tra Virtus Romanina e Orange Futsal Asti. L’accesso alla finale è arrivato grazie ai due successi netti nel punteggio ottenuti da entrambe in occasione delle semi. La squadra di Magalhaes si è imposta sul Kaos Reggio Emilia con un largo 10-0, mentre l’Asti ha chiuso sul 4-0 contro la Lollo Caffè Napoli, che non riesce a ripetere l’impresa dello scorso anno a Monteprandone ed è costretta a passare di consegna lo scudetto. Domani alle ore 14 sulla pagina Facebook della Divisione Calcio a cinque, la diretta streaming della finale che assegnerà il tricolore.


VIRTUS ROMANINA-KAOS REGGIO EMILIA 10-0 (3-0 p.t.)
Inizio contratto da parte di entrambe. Poi, però, al 4’ la Virtus Romanina mette le cose in chiaro, prima con Bertan, poi con il bis di Priori, mandando il Kaos sotto di due reti. La squadra di Magalhaes controlla il match e al minuto 14 allunga sul 3-0 con Alves, che conclude in rete la splendida triangolazione con Priori. Lafif salva sulla linea di porta il 4-0 di Gabriel Pestana a 2’ dal termine. La ripresa inizia con Felipe Alves che, imbeccato alla perfezione da Gabriel Pestana, sigla il 4-0. Il 5° gol del sodalizio capitolino non tarda ad arrivare: Alves, stavolta in veste di uomo assist, serve al centro dell’area Bertan, che insacca con il piattone sotto la traversa. Quando scocca il sesto minuto Hideki regala ad Alves il gol della tripletta personale e del del 6-0, che taglia definitivamente le gambe al Kaos. Dopo numerosi tentativi non andati a buon fine, trova la via della rete anche Gabriel Pestana, con il tiro al volo dalla distanza che finisce sotto le gambe di Fantini. Nel finale c’è spazio anche per i sigilli da calcio piazzato di Bortoletto (doppietta) e Farcomeni, uno da punizione e due da tiro libero, per il 10-0 finale.

VIRTUS ROMANINA: Gui. Pestana, Bertan, Priori, Alves, Ga. Pestana, Donadoni, R. Farcomeni, Bortoletto, Rodriguez, Hideki, D. Farcomeni, Zampetti. All. Magalhaes

KAOS REGGIO EMILIA: Khaybat, Mediani, Ben Saad, Micheletto, Bonini, Davi, Checa, Minetto, Lafif, Duscov, Fantini, Halit. All. Tagliavini

MARCATORI: 4’00’’ p.t. Bertan (VR), 4’29’’ Priori (VR), 13’42’’ Alves (VR),  2’37’’ s.t. Alves (VR), 3’27’’ Bertan (VR), 5’40’’ Alves (VR), 13’58’’ Ga. Pestana (VR), 18’03” Bortoletto (VR), 18’26’’ Farcomeni (VR), Bortoletto 19’55” (VR)

AMMONITI: Lafif (K), Halit (K)

NOTE: al 18′ s.t. espulso Lafif (K) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Stefano Puvia (Carrara), Salvatore Giannini (Pisa)    CRONO: Elia Alessandro (Pisa)

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-ORANGE FUTSAL ASTI 0-4 (0-1 p.t.)
Inizio prudente da parte delle due semifinaliste. Il primo vero squillo del match arriva al 5’ minuto, con il colpo di testa di Leonese, pescato alla perfezione da Mennella, e la palla che si stampa sul palo. Ghouati scalda il piede con tante conclusioni dalla distanza che non vanno a bersaglio di poco, ma il Napoli è vivo e crea pericoli con verticalizzazioni immediate. Dopo lo scoccare del 10’ il Napoli aumenta i giri, ma due minuti più tardi arriva l’episodio che incanala in negativo la partita dei campani. La simulazione di Avolio costa al capitano azzurro la seconda ammonizione e dunque il rosso: l’Asti ne ha approfitta ed in superiorità numerica su porta sull’1-0. A quattro minuti dal 20’ Mennella si esalta deviando sulla traversa il forte ed angolato di Ghouati: è questa l’ultima grande occasione del primo tempo. Inizia la ripresa con caparbietà il Napoli, ma è ancora una volta l’Asti a trovare la via del gol con il solito Sanfilippo, che sfrutta un’evidente svista difensiva della retroguardia avversaria. La formazione di Patanè vuole il 3-0, ma due pali e Mennella glielo negano. Ad 11 minuti dalla fine De Andrade mette in campo G. Moccia portiere di movimento, ma i primi tentavi non vanno a buon fine. Successivamente Amirante ha sui piedi la palla del 2-1, ma Morando si supera e gli chiude lo specchio, intervento che però costa al portiere orange, costretto ad uscire dal campo per infortunio: al suo posto entra Scianna. Prosegue il power play azzurro, ma l’Asti chiude ogni tentativo e trova in rapida successione il 3 ed il 4-0, che sigilla la partita e spegne definitivamente ogni speranza del Napoli.

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Mennella, Pierro, G. Moccia, P. Moccia, Avolio
, Marra, Galluccio, Amirante, Caiafa, Leonese, De Gennaro, Monnola. All. De Andrade

ORANGE FUTSAL ASTI: MorandoGhobrani, Scianna, Sanfilippo, Ghouati, Vitellaro, Cazzin, Curallo, Pace. All. Patanè

MARCATORI: 12’54’’ p.t. Sanfilippo (A), 3’43’’ s.t. Sanfilippo (A), 16’31’’ Vitellaro (A), 16’57’’ Sanfilippo (A)

AMMONITI: Avolio (N), Curallo (A), Galluccio (N), Morando (A), Monnola (N)

NOTE: espulso Avolio (N) al 12′ p.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Pasquale Giaquinto (Prato), Fabio Parretti (Prato)   CRONO: Lorenzo Lupori (Prato)

FINAL EIGHT SCUDETTO JUNIORES (tutte le gare a Chiusi)

QUARTI DI FINALE – VENERDI’ 1 GIUGNO
VIRTUS ROMANINA-CORINALDO 7-2
KAOS REGGIO EMILIA-SAMMICHELE 7-1
FUTSAL POTENZA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 1-17
CATAFORIO-ORANGE FUTSAL ASTI 1-8

SEMIFINALI – SABATO 2 GIUGNO
VIRTUS ROMANINA-KAOS REGGIO EMILIA 10-0
LOLLO CAFFE’ NAPOLI-ORANGE FUTSAL ASTI 0-4

FINALE – DOMENICA 3 GIUGNO
ore 14 VIRTUS ROMANINA-ORANGE FUTSAL ASTI