Final Four U19 regionale: finale Lazio Academy-Urbino, ko Bagnolo e Enotria Catanzaro

Final Four U19 regionale: finale Lazio Academy-Urbino, ko Bagnolo e Enotria Catanzaro

Grande spettacolo al PalaValli di Russi, con Futsal Lazio Academy e Urbino che conquistano la finale scudetto, battendo rispettivamente Bagnolo ed Enotria Città di Catanzaro. Domani il grande giorno delle finali, alle 11 quella per il terzo e quarto posto, alle 15.30 quella che assegna il tricolore.

FUTSAL LAZIO ACADEMY-FUTSAL BAGNOLO 10-5 s.t. (7-1 p.t.)

Nella prima spettacolare semifinale vittoria roboante della Futsal Lazio Academy che si impone 10-5 contro i toscani del Bagnolo. 
La gara sin dai primi minuti viene gestita magistralmente dagli aquilotti, che approfittano di diverse défaillance difensive dei bagnolesi per andare ripetutamente in gol. Degno di nota il giovane Daniel Zavater autore addirittura di una tripletta. La prima frazione si chiude quindi con un netto 7-1. Il Bagnolo nel secondo tempo torna in campo più concentrato, riequilibra i valori in campo e salva la faccia attraverso il portiere di movimento.

FUTSAL LAZIO ACADEMY: Eleuteri, Baiocco, Di Pasquale, Ferretti F., Ferretti G., Gigante, Scarabotti, Sciarra, Sparaciari, Stefoni, Zavater, Siciliano. All. Ferretti

FUTSAL BAGNOLO: Di Maria, Bencich, Masiello, Natali, Tardelli, Pacini, De Masi, Bartali, Orefice, Bonacchi, Silli, Piscitelli. All. Grandi

MARCATORI: 1′ p.t. Ferretti (L), 2′ e 5′ Baiocco (L), 4′ Sciarra (L), 6′, 7′ e 8′ Zavater (L), 18′ p.t. Pacini (B), 3′ s.t. Zavater (L), 12′ Pacini (B), 16′ De Masi (B), 16’30” e 17′ Stefoni (L), 19′ Pacini (B) e Bencich (B)

ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO-URBINO 5-2 (2-2 p.t.)

Nella seconda equilibratissima semifinale la spunta l’Atletico Urbino, che si qualifica per la finale grazie al 5-2 maturato contro l’Enotria Catanzaro. Nonostante il risicato numero di cambi dei calabresi la gara rimane in perfetta parità quasi per tutto il primo tempo. Dopo una fase di studio le squadre cominciano ad affacciarsi in zona offensiva. Urbino passa in vantaggio per ben due volte, ma in entrambe le occasioni i tenaci giallorossi riescono ad acciuffare il pareggio. La prima frazione termina così con il punteggio di 2-2. Dopo l’intervallo la partita, sempre corretta, resta in equilibrio sino al 12esimo minuto quando Critelli, estremo difensore calabrese, viene espulso. Gli urbinati segnano successivamente 3 gol per il definitivo 5-2 e volano in finale.

ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO: Critelli, Bianco, Lombardo, De Masi, Chillà, Mumoli.

ATLETICO URBINO: Lorenzoni, Sabbatini, Lani, Maqkai, Evangelisti, Antonelli, Fattori, Palma, Ragaini, Tancini, Donnanno, Gambarara.

MARCATORI: 13′ p.t. Tancini (U), 14′ Lombardo (C), 15′ Ragaini (U), 19′ Chillà (C), 12′ s.t. 13′ e 18′ Evangelisi (U).

AMMONITI: Mumoli (C).

ESPULSO: Critelli (C).

FINAL FOUR UNDER 19 MASCHILE
SEMIFINALI
SABATO 1 GIUGNO – PALAVALLI, RUSSI
1) Futsal Lazio Academy – Futsal Bagnolo 10-5
2) Enotria Città di Catanzaro – Urbino 2-5

FINALI
DOMENICA 2 GIUGNO – PALAVALLI, RUSSI
3°-4° posto Futsal Bagnolo – Enotria Città di Catanzaro ore 11
1°-2° posto Futsal Lazio Academy – Urbino ore 15.30