Serie A2 Femminile, Irpinia erede del Bitonto: festa in una coppa

Serie A2 Femminile, Irpinia erede del Bitonto: festa in una coppa

L’anno scorso il Bitonto, ora il PSB Irpinia. L’anello di congiunzione della Coppa Italia di Serie A2 Femminile è Brenda Moreira. L’ex Fasano è la grande protagonista del trionfo delle ragazze di Battistone nella kermesse di Policoro, top scorer della competizione, autrice di una doppietta nella finale vinta 4-1 contro un ottimo Pelletterie.

LA FINALE È proprio Brenda Moreira a rompere l’equilibrio iniziale della finale del PalaErcole: il suo sinistro è potente, ma decisiva è la deviazione di Brandoliin. La replica del roster di Pamela Presto c’è. Eccome. Pia Gomez costringe Macchia a un super intervento, anche Maione sfiora l’1-1. Dall’altra parte Vecchione ha il pallone del raddoppio, ma a tu per tu con Pucci calcia sorprendentemente alto. A tre dalla fine Pamela Presto inserisce il portiere di movimento, ma il 5vs4 toscano non porta a nulla: 1-0 all’intervallo. Il Pelletterie parte forte anche nella ripresa, ma quando tocca palla Moreira succede sempre qualcosa di annotabile: suo il filtrante per Pugliese, che da posizione centrale supera una Pucci non irresistibile. Presto ripropone il 5vs4, ma la mossa non porta a nulla. A 4’24” Braccia chiude anticipatamente i conti. Moreira griffa il poker prma del gol della bandiera di Colucci a 7” dalla fine. La coppa si tinge di verde, perché dal Bitonto all’Irpinia, con Moreira, il passo è breve.

PELLETTERIE-PSB IRPINIA 1-4 (0-1 p.t.) HIGHLIGHTS
PELLETTERIE: Pucci, Maione, Gomez, Pasos, Brandolini, Ciatti, Vizcaino, Teggi, Biagiotti, Cibecchini, Colucci, Luongo. All. Presto

PSB IRPINIA: Macchia, Braccia, Aresu, Moreira, Pugliese, Cetrulo, Del Gaizo, Linza, Iannaccone, Pisani, Vecchione, Arciello. All. Battistone

MARCATRICI: 4’42” p.t. Moreira (I), 1’33” s.t. Pugliese (I), 15’36” Braccia (I), 16’57” Moreira (I), 19’51” Colucci (P)

AMMONITE: Gomez (P)

ARBITRI: Alessandro Cannizzaro (Ravenna), Stefania Candria (Teramo) CRONO: Pierpaolo Calenzo (Formia)

NOTE: Erano presenti il Presidente della Divisione Calcio a 5 Luca Bergamini, il Vicepresidente Vicario Leonardo Todaro, il Vicepresidente Antonio Scocca, i Consiglieri Stefano Salviati, Stefano Castiglia, Alfredo Zaccardi, Umberto Ferrini, Donato Giovanni Allegrini, Andrea Farabini, il Delegato Assembleare Francesco Novello, Maria Teresa Prestera Assessore allo sport del comune di Policoro, Antonio Celano Assessore del comune di Policoro

FINAL FOUR COPPA ITALIA SERIE A2 FEMMINILE
PALAERCOLE – POLICORO (dirette Futsal TV)

SEMIFINALI – VENERDÌ 1 APRILE
A) PELLETTERIE-ATLETICO FOLIGNO 1-0
B) PSB IRPINIA-VIP TOMBOLO 5-3

FINALE – SABATO 2 APRILE
C) PELLETTERIE-PSB IRPINIA 1-4

CLASSIFICA MARCATRICI FINAL FOUR
4 RETI:
Moreira (PSB Irpinia)
3 RETI: Fernandes Balardin (VIP Tombolo)
2 RETI:
Pugliese (PSB Irpinia), Vecchione (PSB Irpinia)
1 RETE: Brandolini (Pelletterie), Colucci (Pelletterie), Braccia (PSB Irpinia)

ALBO D’ORO
2015/2016
Thienese, 2016/2017 Real Sandos, 2017/2018 Real Balduina, 2018/2019 Virtus Ragusa, 2019/2020 non assegnata, 2020/2021 Pol. Five Bitonto, 2021/2022 PSB Irpinia