Final Four Coppa Italia regionale femminile: Prato-Sabina e Francavilla-PSN le semi

05-04-2019
Final Four Coppa Italia regionale femminile: Prato-Sabina e Francavilla-PSN le semi

Le quattro squadre “top” della Penisola si sono date appuntamento al palasport di Sant’Angelo di Piove di Sacco, cittadina a pochi chilometri da Padova, per contendersi la coccarda a tre colori che i più considerano un vero e proprio scudetto della Serie C femminile. Si giocano tra domani e domenica le Final Four della Coppa Italia di categoria con in palio il “pass” per la Serie A/2 per Prato o Sabina Lazio Calcetto, che ironia della sorte si troveranno di fronte nella prima semifinale e già conosceranno domani pomeriggio il loro destino nella rassegna padovana, ma anche il loro futuro sportivo per la prossima stagione. Le altre due finaliste di Piove di Sacco la promozione in A2 l’hanno già ottenuta: PSN Antenore Energia Padova e Francavilla si sono aggiudicate i campionati regionali di Veneto e Abruzzo, coronando una stagione dominata sin dalla prima giornata e che adesso cercheranno di rendere speciale. Solo una di loro, però, andrà in finale visto che l’urna le ha messe l’una di fronte all’altra per una seconda semifinale che assomiglia a una sorta di finale anticipata.

LE SEMI Ad aprire i giochi, alle 15, ci penseranno dunque Prato e Sabina Lazio Calcetto. Le toscane si sono guadagnate l’accesso alla Final Four eliminando prima la Mediterranea Cagliari (1-1 e 5-4) e poi ribaltando a Trento il ko rimediato in casa con il Trilacum, sconfitto per 5-3 dopo i tempi supplementari. La Sabina Lazio, invece, dopo aver avuto vita relativamente semplice negli ottavi con l’Altamura, sconfitta in ambedue i confronti (5-1 e 3-2) ha difeso vittoriosamente a Castellammare, non più di una settimana fa, il 4-0 dell’andata e lo 0-0 in Sicilia ha permesso alla squadra di Valeria Scattone di staccare per ultima il biglietto della fase finale.
A seguire (ore 17,30) sarà la volta dell’atteso confronto tra PSN e Francavilla. Da una parte una squadra che torna ad affacciarsi sulla ribalta nazionale dopo aver militato per due anni in Serie A, vale a dire il PSN, che ha chiuso in anticipo i giochi nel campionato veneto e adesso va in cerca di un prestigioso “triplete”: le ragazze del presidente Siorini, vinto il triangolare con Virtus Romagna (1-0 esterno) e San Biagio Monza (battuto 6-0 a Ponte San Nicolò), hanno poi avuto vita facile con il Città Giardino di Genova, travolto (11-0) in Liguria e regolato anche nella gara di ritorno per 3-1. Sempre vittoriose anche le abruzzesi, che hanno stravinto il loro campionato regalando solo due punti alle rivali e segnando qualcosa come 270 gol: Atletico Foligno e Mirabella Reggio Calabria le vittime di Pastorini e compagne nei preliminari.

GLI ARBITRI A dirigere la semifinale tra Prato e Sabina Lazio Calcetto saranno Marco Mezzarobba di Padova ed Edoardo Naccari di Udine con la collaborazione al crono di Giovanni Cacciola di Treviso; la gara tra PSN e Francavilla sarà invece diretta da Domenico Di Micco di Sesto San Giovanni e Maurizio Luigi Schito di Milano, al tavolo andrà Amarildo Hoxha di Este. La finale si giocherà alle 11,30 di domenica mattina.

SOCIAL Le tre partite della Final Four di Piove di Sacco saranno trasmesse in diretta sulla pagina facebook della Divisione Calcio a 5, con la condivisione sui canali social dei portali specializzati.