Final Eight U19, History Roma 3Z-L84 la finale: piegate Eta Beta e Cornedo

Final Eight U19, History Roma 3Z-L84 la finale: piegate Eta Beta e Cornedo

I campioni in carica da una parte, una delle favorite dall’altra. Sarà History Roma 3Z-L84 l’atto conclusivo della prima Final Eight Under 19 di Salsomaggiore. Pronostici rispettati? Sì, ma entrambe le finaliste devono superare le proverbiali sette camicie, rispettivamente contro Eta Beta e Cornedo.

ETA BETA-HISTORY ROMA 3Z 3-4 (2-3 p.t.) HIGHLIGHTS
Le palle inattive infiammano subito la prima semi della Final Eight Under 19. L’History Roma 3Z la sblocca sugli sviluppi di un fallo laterale e un tiro dalla distanza del solito Giubilei, non trattenuto da Ceccarelli. L’Eta Beta risponde immediatamente: l’1-1 parte da un’altra rimessa laterale, in area il più lesto di tutti è Mattioli, già in rete con il Villaurea. L’equilibrio di un primo tempo interessante viene rotto nuovamente dai gialloblù: Scurati raccoglie una corta respinta di Ceccarelli e riporta avanti i suoi. L’Eta Beta paga a caro prezzo una fase difensiva un po’ così, i capitolini di Simone Zaccardi ne approfittano ancora: Messina si destreggia in area e fa 3-1. Ci pensa ancora Mattioli a tenere a galla l’Eta Beta, accorciando nuovamente le distanze prima dell’intervallo. Nella ripresa l’History torna sul +2 con una transizione iniziata da Giubilei, alimentata da Valenzi e rifinita egregiamente da Montanaro. L’Eta Beta non ne vuole sapere di arrendersi prematuramente, riapre nuovamente l’incontro 60” più tardi: tiro di Duva, Prudenzi respinge come può, sulla ribattuta s’avventa Di Sarno, che sigla il 4-3. Ultimo minuto in apnea, ma il 5vs4 dei marchigiani non porta al 4-4. I detentori del titolo sono ancora in finale.

L84-CORNEDO 4-2 (2-0 p.t.) HIGHLIGHTS
Anche la seconda semi è altamente spettacolare e ricca di spunti. La L84 rompe subito il ghiaccio: Zago è il più lesto di tutti a raccogliere una palla vagante in area, mettendola dentro. Il Cornedo accusa il colpo e incassa il secondo gol sugli sviluppi di un corner: conclusione vincente dalla distanza di uno Schettino lasciato un po’ troppo solo di calciare. Si va al riposo sul 2-0 per Yamoul e compagnia. I berici di Pablo Ranieri, però, hanno un approccio diverso nella ripresa, si scrollano di dosso ogni timore reverenziale e riaprono l’incontro con un diagonale del solito Cailotto. De Felice ristabilisce immediatamente le distanze con un rasoterra maligno, con tanto di velo (decisivo) di Pepè che disorienta Fioraso. Cailotto ha il piede caldo, si ripete salendo a quota quattro gol in Final Eight. Ma De Felice non a caso è uno degli alfieri che ha portato l’Italfutsal Under 19 alla fase finale dell’Europeo di categoria (a settembre a Jaen) e corona il suo debutto da mvp con una doppietta. Stavolta il gioiellino Azzurro non ha bisogno di nessun aiutino, libera il suo delizioso mancino impallinando Fioraso con un super diagonale da posizione defilata, che tocca il palo e finisce in rete. È 4-2: la finale è servita.

FINAL EIGHT COPPA ITALIA UNDER 19
EMILIA ROMAGNA ARENA – SALSOMAGGIORE TERME
Dirette Futsal TV

QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 25 MARZO
A) 
ETA BETA-VILLAUREA 2-1
B) 
HISTORY ROMA 3Z-FENICE VENEZIAMESTRE 2-1
C) 
L84-FORTITUDO POMEZIA 2-1
D) 
FUTSAL PESCARA-CORNEDO 1-5

SEMIFINALI – SABATO 26 MARZO
E) 
ETA BETA-HISTORY ROMA 3Z 3-4
FL84-CORNEDO 4-2

FINALE – DOMENICA 27 MARZO
G) 
HISTORY ROMA 3Z-L84 ore 11

CLASSIFICA MARCATORI FINAL EIGHT
4 RETI:
Cailotto (Cornedo)
3 RETI:
Mattioli (Eta Beta)
2 RETI: Giubilei (History Roma 3Z), De Felice (L84)
1 RETE:
 Palazzi (Eta Beta), Di Sarno (Eta Beta), Scalavino (Villaurea), Faziani (History Roma 3Z), Scurati (History Roma 3Z), Messina (History Roma 3Z), Montanaro (History Roma 3Z), Tedesco (Fenice Veneziamestre), Pepè (L84), Yamoul (L84), Zago (L84), Schettino (L84), Nicolai (Fortitudo Pomezia), Santagiuliana (Cornedo), Mat. Pretto (Cornedo), Ongaro (Cornedo), Ricci (Futsal Pescara)

ALBO D’ORO
2000/2001
 Pescara, 2001/2002 Augusta, 2002/2003 San Paolo Pisa, 2003/2004 BNL Roma, 2004/2005 Arzignano, 2005/2006 CLT Terni, 2006/2007 CLT Terni, 2008/2009 Bisceglie,2009/2010 Kaos 2010/2011 LCF Martina, 2011/2012 Kaos, 2012/2013 Asti, 2013/2014 Kaos, 2014/2015 Lazio, 2015/2016 Aosta, 2016/2017 Pescara, 2017/2018 Maritime Augusta, 2018/2019 Roma C5, 2019/2020 non assegnata, 2020/2021 History Roma 3Z