Live Match

Final Eight Under 19, un’altra History: rimonta la L84, è Coppa Italia bis

Final Eight Under 19, un’altra History: rimonta la L84, è Coppa Italia bis

Un’altra History. I detentori del titolo si confermano campioni di Coppa Italia Under 19. Stavolta al termine di una rimonta pazzesca: sotto 1-4 nella ripresa, i capitolini di Simone Zaccardi ribaltano la L84 nel remake della semifinale di Montesilvano, imponendosi 5-4 ed entrando nella storia: mai un squadra era stata capace di vincere per due edizioni di fila l’ambita coccarda tricolore.

TANTO DIVERTIMENTO nella finale dell’E-R Arena di Salsomaggiore. La squadra di Daniele Boccardi ha un approccio da big e sblocca l’incontro prima di metà frazione: Russo prende il tempo al suo avversario e fugge in campo aperto, infilando Prudenzi con un preciso rasoterra. Neanche tre minuti più tardi la terza rete in Final Eight di Simone De Felice, già autore di una doppietta al debutto in semi. In trance agonistica arriva il 3-0 a stretto giro di posta, con Novo. Giubilei si carica sulle sue spallone l’History Roma 3Z, riducendo le distanze con la specialità della casa: le conclusioni precise e potenti. Di Stefano potrebbe riaprire i giochi, ma cicca clamorosamente a porta spalancata. De Felice dispensa grandi giocate, Yamoul impressiona per come tocca il pallone, anche se fallisce il 4-2 aprendo troppo il piattone da ottima posizione. È 3-1 all’intervallo.

NELLA RIPRESA il divertimento per il pubblico della E-R Arena continua: Russo si ripete per il 4-1 che sembra chiudere l’incontro. Già, sembra. L’History rimonta tre reti in neanche tre minuti: due le segna capitan Di Tata (altro gioiellino nel giro della Nazionale Under 19), il 4-4 è uno sfortunato tocco nella propria porta di De Felice, su tiro-cross di Davide Di Stefano. Una pazza finale torna in parità. A 5’01” dal termine l’History passa in vantaggio per la prima volta: Messina dal limite dell’area fulmina Garofano per il clamoroso 5-4 capitolino. Boccardi va di 5vs4 con Novo portiere di movimento, ma non c’è più tempo: il 3Z scrive un’altra History. Ma che bello il pasillo della L84 che omaggia i campioni, durante la premiazione.

HISTORY ROMA 3Z-L84 5-4 (1-3 p.t.) HIGHLIGHTS
HISTORY ROMA 3Z: Prudenzi, Giubilei, Di Tata, Faziani, Messina, Scurati, Di Stefano, Montanaro, Valenzi, Cinti, De Sanctis, Parente. All. Zaccardi

L84: Garofano, De Felice, Schettino, Russo, Yamoul, Lupo, Zago, Novo, Pepè, Russo Testagrossa, Meneghini, Bonzetti. All. Boccardi

MARCATORI: 8’29” p.t. Russo (L84), 10’37” De Felice (L84), 12’58” Novo (L84), 13’31” Giubilei (H), 0’10” s.t. Russo (L84), 6’27” Di Tata (H), 8’08” Di Tata (H), 9’12” aut. De Felice (H), 14’59” Messina (H)

AMMONITI: Di Tata (H), Yamoul (L84), Schettino (L84)

ARBITRI: Davide Copat (Pordenone), Sergio Federico La Forgia (Molfetta) CRONO: Gabriele Bruno Barbato (Castellammare di Stabia)

FINAL EIGHT COPPA ITALIA UNDER 19
EMILIA ROMAGNA ARENA – SALSOMAGGIORE TERME
Dirette Futsal TV

QUARTI DI FINALE – VENERDÌ 25 MARZO
A) 
ETA BETA-VILLAUREA 2-1
B) 
HISTORY ROMA 3Z-FENICE VENEZIAMESTRE 2-1
C) 
L84-FORTITUDO POMEZIA 2-1
D) 
FUTSAL PESCARA-CORNEDO 1-5

SEMIFINALI – SABATO 26 MARZO
E) 
ETA BETA-HISTORY ROMA 3Z 3-4
FL84-CORNEDO 4-2

FINALE – DOMENICA 27 MARZO
G) 
HISTORY ROMA 3Z-L84 5-4

CLASSIFICA MARCATORI FINAL EIGHT
4 RETI:
Cailotto (Cornedo)
3 RETI:
Mattioli (Eta Beta), De Felice (L84), Giubilei (History Roma 3Z)
2 RETI: Russo (L84), Di Tata (History Roma 3Z), Messina (History Roma 3Z)
1 RETE:
 Palazzi (Eta Beta), Di Sarno (Eta Beta), Scalavino (Villaurea), Faziani (History Roma 3Z), Scurati (History Roma 3Z), Montanaro (History Roma 3Z), Tedesco (Fenice Veneziamestre), Pepè (L84), Yamoul (L84), Zago (L84), Schettino (L84), Novo (L84), Nicolai (Fortitudo Pomezia), Santagiuliana (Cornedo), Mat. Pretto (Cornedo), Ongaro (Cornedo), Ricci (Futsal Pescara)

ALBO D’ORO
2000/2001
 Pescara, 2001/2002 Augusta, 2002/2003 San Paolo Pisa, 2003/2004 BNL Roma, 2004/2005 Arzignano, 2005/2006 CLT Terni, 2006/2007 CLT Terni, 2008/2009 Bisceglie,2009/2010 Kaos 2010/2011 LCF Martina, 2011/2012 Kaos, 2012/2013 Asti, 2013/2014 Kaos, 2014/2015 Lazio, 2015/2016 Aosta, 2016/2017 Pescara, 2017/2018 Maritime Augusta, 2018/2019 Roma C5, 2019/2020 non assegnata, 2020/2021 History Roma 3Z, 2021/2022 History Roma 3Z