Final Eight Serie B, su il sipario: lunedì 4 la conferenza di presentazione

Final Eight Serie B, su il sipario: lunedì 4 la conferenza di presentazione

Sarà presentata lunedì mattina 4 marzo alle ore 11.00, Presso il PalaUniMol di Campobasso, la Final Eight 2019, organizzata dal Circolo La Nebbia Cus Molise e ospitata dal Cus Molise nello splendido palazzetto dello sport universitario dall’8 al 10 marzo prossimi. 

Alla conferenza prenderanno parte: per la Regione Molise l’Assessore allo Sport Vincenzo Niro; per l’amministrazione comunale il sindaco di Campobasso, Antonio Battista; il professor Germano Guerra come delegato del Rettore dell’Università degli Studi del Molise per lo sport; per la Federazione Italiana Gioco Calcio, Comitato Regionale Molise interverrà il presidente Piero Di Cristinzi; Guido Cavaliere rappresenterà il Coni Regionale del Molise, per il Cus Molise parlerà il presidente Maurizio Rivellino. Ci saranno anche il presidente del Cln Cus Molise Nicola Dell’Omo oltre al tecnico della squadra padrona di casa Marco Sanginario. 

L’occasione sarà propizia per conoscere i dettagli di una manifestazione di livello assoluto che si appresta a colorare la città di Campobasso per tre giorni all’insegna dello sport e dello spettacolo con in campo le migliori otto formazioni della serie B di calcio a 5.  Una manifestazione che ha visto, con il sorteggio dei quarti di finale (avvenuto venerdì a Roma) il suo primo atto ufficiale. La cerimonia di presentazione avvicinerà ulteriormente appassionati e addetti ai lavori ad un evento destinato a rimanere a lungo nella mente e nei cuori di chi ama questo sport e non solo. Dopo i Campionati Nazionali Universitari dello scorso anno, dunque, Campobasso si appresta ad ospitare un altro evento di grande rilevanza non soltanto sportiva che coinvolgerà realtà dal nord al sud Italia e sarà un biglietto da visita importante per tutta la regione Molise. La macchina organizzativa è già in moto da diverso tempo per garantire un evento di grandissimo spessore, non resta che attendere i primi match ufficiali per godere dello spettacolo.