Live Match

PuroBioCup Serie A Femminile, quarti: dichiarazioni protagonisti

PuroBioCup Serie A Femminile, quarti: dichiarazioni protagonisti

Si ferma il Pescara, avanza l’Italcave Real Statte. Nel secondo quarto della Final Eight PuroBio Cup di Serie A Femminile è il Tiki Taka a spuntarla sulla Marbel Bitonto. Poi è la Lazio a centrare la semifinale, Città di Falconara: sofferenza e gioia, con un super Bisceglie servono i rigori. Le voci dei protagonisti al PalaDolmen di Bisceglie.

Dudù Morgado, allenatore Pescara, per Futsal TV: “Deluso, è stata una partita difficile. Creato tanto, ma è mancato mettere la palla in rete. Complimenti a loro, più ciniche. Ma complimenti anche alle mie che hanno dato tutto”.

Tony Marzella, allenatore Italcave Real Statte, per Futsal TV: “Turno passato con merito. Brave a mantenere la testa anche quando non riuscivano a concretizzare e compatte fino a 3′ dal termine. Derby o sfida col Tiki Taka? Indifferente”.

Marco Troilo, dirigente Tiki Taka, per Futsal TV: “Grande felicità, ricompensa di tutti i sacrifici. Per Vanin non ci sono più aggettivi, ma merito anche alle compagne che gli permettono di fare quel che fa”.

Marcio Santos, allenatore Marbel Bitonto, per Futsal TV: “Molto equilibrata e decisa da pochi dettagli. Usciamo a testa alta, ringraziamo la società e i tifosi che ci sostengono sempre, sia che vada bene sia che vada meno bene”.

Gianluca Marzuoli, allenatore Granzette, per Futsal TV: “Peccato per tutte le assenze, aspettavamo la Coppa da tanto.  Ringrazio le mie ragazze, essere qui è stato un sogno. Felice di aver giocato di nuovo una competizione così bella”.

Giuseppe Di Chiano, allenatore Bisceglie, per Futsal TV: “Solo complimenti alle mie ragazze, non capita di giocare sempre queste competizioni. E’ stata un’esperienza bellissima, dobbiamo convincerci che abbiamo mezzi importanti”.