Final Eight 2021, info per i media e accrediti per le Coppe Italia a Porto San Giorgio

Final Eight 2021, info per i media e accrediti per le Coppe Italia a Porto San Giorgio

I giornalisti di carta stampata e testate on line, i fotografi, le emittenti radiofoniche e televisive interessate a seguire la Final Eight di Coppa Italia 2021 di Serie A2 maschile (16-18 aprile), Serie A2 e B femminile (30 aprile-2 maggio), tutte in programma al Pala Savelli di Porto San Giorgio, possono accreditarsi inviando una mail all’indirizzo comunicazione@divisionecalcioa5.it (oggetto ACCREDITO COPPA ITALIA PORTO SAN GIORGIO) indicando:
-nome e cognome
-data e luogo di nascita
-numero di tessera professionale*
-testata di appartenenza
-contatto telefonico (sarà utilizzato per essere inseriti nel gruppo Whatsapp della competizione riservato alle comunicazioni con l’ufficio stampa e per rimanere aggiornati sullo svolgimento dell’evento)
-ognuna delle Final Eight per le quali ci si vuole accreditare.

*In riferimento ai praticanti, inviare dichiarazione di incarico del direttore responsabile.

ACCREDITI Il termine tassativo per inviare le richieste di accredito per la Final Eight di Serie A2 maschile (16-18 aprile) è fissato per sabato 10 aprile alle ore 18. Tali richieste saranno oggetto di valutazione da parte dell’Ufficio Stampa e Comunicazione della Divisione C5, che dopo la deadline avrà cura di darne riscontro entro martedì 13 aprile. Il numero di persone ammesse per la categoria “Media” è fissato nel numero massimo di 25, indistintamente tra giornalisti, fotografi e operatori audiovisivi.

Con identiche modalità relative alla capienza, il termine tassativo per inviare le richieste di accredito per la Final Eight di Serie A2 femminile e Serie B maschile (30 aprile-2 maggio) è fissato per sabato 24 aprile alle ore 18. Tali richieste saranno oggetto di valutazione da parte dell’Ufficio Stampa e Comunicazione della Divisione C5, che dopo la deadline avrà cura di darne riscontro entro martedì 27 aprile.

INTERVISTE Alla fine di ogni partita sarà predisposta una conferenza stampa in un’area appositamente individuata all’interno del palazzetto, alla quale parteciperanno un allenatore e un giocatore per squadra. Non sarà predisposta una mixed zone/area flash. Ulteriori interviste a fine gara, coordinandosi con gli uffici stampa delle singole società, dovranno svolgersi all’esterno dell’impianto sempre nel rispetto delle disposizioni di sicurezza. L’ufficio stampa della Divisione cercherà di venire incontro al massimo delle sue possibilità, sempre nel rispetto dei protocolli sanitari, delle esigenze delle singole testate che richiederanno l’accredito.

ACCESSO ALL’IMPIANTO DI GARA Si informano i colleghi che è disposto l’obbligo di effettuazione del tampone (antigenico o molecolare) entro 72/48 dalla prima gara della manifestazione e di presentare, al momento dell’accredito, certificazione di negatività. Ogni persona che avrà accesso all’impianto dovrà sottoporsi anche alla misurazione della temperatura – che dovrà essere obbligatoriamente sotto i 37.5° – e dovrà rigidamente rispettare le basilari norme comportamentali volte al contenimento della diffusione del virus (obbligo di indossare mascherina, mantenere il distanziamento sociale, disinfettare mani).

UFFICI STAMPA Sarà garantito un posto a sedere agli addetti stampa solo per la gara che riguarda la società in questione. All’interno del Gruppo Squadra le società potranno indicare un massimo di due addetti alla comunicazione (Es. n° 1 responsabile stampa, n°1 fotografo).

FOTOGRAFI Tutti i fotografi accreditati potranno essere posizionati in Zona 2 (l’area compresa fra i pannelli pubblicitari che delimitano il campo e le tribune). È fatta richiesta di rispettare le normali regole di distanziamento.

MATERIALE Al termine delle gare l’ufficio stampa della Divisione avrà cura di mettere a disposizione per i colleghi accreditati foto, highlights delle gare libere da diritti.

Sarà possibile ritirare i Pass Media nello stesso giorno di gara. Si prega di custodire il pass per tutta la durata della manifestazione: in caso di smarrimento, non ne sarà concesso un secondo. Si ricorda che è vietato effettuare dirette video che riprendano il campo di gioco durante le gare.