FF Napoli, preso Frosolone: “Sarà un’emozione doppia indossare questa maglia”

FF Napoli, preso Frosolone: “Sarà un’emozione doppia indossare questa maglia”

Il Napoli comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Nunzio Frosolone.

CARRIERA Il calcettista di Pianura, classe ’94, ha esordito nel futsal con tre scudetti vinti a livello giovanile nella categoria Allievi con Real Bagnolese e Real Napoli e poi nel Napoli calcio a 5 Juniores. Un talento balzato agli occhi di tutti con la maglia azzurra, capitano della nazionale Under 21 e 6 presenze nella nazionale maggiore. L’esplosione con l’ex Golden Eagle Partenope, i tre anni eccellenti con la Feldi Eboli, ne hanno consacrato le qualità con la conquista della serie A del club salernitano e altre due stagioni di livello. La scelta di ripartire dalla B a Parete nel campionato interrotto per l’emergenza sanitaria.

CURIOSITÀ Fidanzato, con una bellissima famiglia. I genitori, insieme alle sorelle sono i primi tifosi. Ama la palestra e se può ci trascorre anche mezza giornata; tifa Napoli, un amore folle e il suo idolo è Dries Ciro Mertens. Ascolta tutti i generi di musica, per lui è vita, ma a tavola, se gli metti un piatto di pasta e fagioli con le cozze è difficile che lasci qualcosa. Si definisce persona seria, rispettosa e con tanta voglia di lavorare. È super scaramantico: la macchina deve essere sempre parcheggiata allo stesso posto. Tra i pregi che si riconosce quello di essere buono e disponibile con chiunque, tra i difetti la testa dura. E se gli chiedi il ricordo più bello nel futsal non ha dubbi: la convocazione con la nazionale italiana. Poi c’è quel Vesuvio e quel mare di cui non riesce a fare a meno.

MI PRESENTO “Napoli per me è tutto. Non la lascerei mai, anche quando parto per un viaggio, dopo qualche giorno sento il bisogno di esserci. Infatti, la prima cosa che faccio quando torno è andare vicino al mare e passeggiare per le vie della città. Non la cambierei per niente al mondo, nonostante i mille problemi”. Ed è pronto per questa nuova avventura: “Vorrei ringraziare i presidenti della Feldi, Gaetano Di Domenico per la disponibilità e Massimiliano Maio del Parete per l’ultimo campionato. Sono felice di giocare per il Napoli, la chiamata della famiglia Perugino mi ha entusiasmato. Sarà un’emozione doppia indossare questa maglia, saluto tutti i tifosi e aspetto che vengano in tanti al Palacercola. Sono sicuro che insieme faremo grandi cose, non vedo l’ora di iniziare”.

IL BENVENUTO DEL CLUB “Frosolone è un giocatore che tutti vorrebbero. Ha talento, è serio ed in più è napoletano doc. Siamo orgogliosi di vedere indossata la maglia del Napoli a ragazzi della nostra città – dice il direttore generale Pasquale Scolavino -. E siamo convinti che possa essere un valore aggiunto per mister Basile”.