FF Napoli accoglie Rafinha: “Una chiamata che mi ha riempito di entusiasmo”

FF Napoli accoglie Rafinha: “Una chiamata che mi ha riempito di entusiasmo”

Il Napoli comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Rafael De Souza Novaes, conosciuto come Rafinha.

CARRIERA Nato a São Paulo il 3 giugno 1988, è un giocatore di calcio a 5 brasiliano. Inizia nelle giovanili del Corinthians, prima di approdare nel 2007 all’Intelli, dove rimarrà per le successive tre stagioni. Nel 2010 va in Kuwait, acquistato dall’Al-Qadsia. Cinque anni dopo il trasferimento all’Al Kuwait, con il quale, due anni dopo, vincerà il suo primo titolo nazionale. Arriva in Italia nell’estate 2017, con i campioni d’Italia della Luparense e vince la Supercoppa. Nel giugno successivo torna in Kuwait, dove rimane per un campionato prima di tornare in Italia, con il Real Rieti.

CURIOSITÀ Innamorato della sua famiglia, appassionato di bici, gli piace conoscere l’Italia e passeggiare con la figlia. Se è a casa, lo trovate vicino alla playstation. Tifoso del Palmeiras, il suo idolo resta Ronaldo il fenomeno, nel futsal anche per lui il nome è scontato, quello di Falcao. Nelle cuffiette musica brasiliana, a tavola va matto per il riso fagioli e carne. Tra i ricordi più belli un torneo con il Brasile. Prima della gara una preghiera per concentrarsi e, se lo cercate, è sempre solidale con tutti, magari ogni tanto vorrebbe anche dire di no.

MI PRESENTO “Una chiamata che mi ha riempito di entusiasmo, metterò tutto me stesso per questa maglia – dice Rafinha -. Dedizione, solidarietà e felicità rappresentano il mio modo di essere: cercherò di portare tutto questo anche in campo e fuori. Napoli? Mi hanno detto tutti che è meravigliosa e non vedo l’ora di conoscerla, di vedere spiagge e mare soprattutto. Darò il massimo ogni partita, con tanta voglia di vincere, pensiamo in grande che insieme possiamo raggiungere gli obiettivi della società”. 

IL BENVENUTO DEL CLUB Il direttore generale Pasquale Scolavino lo accoglie a braccia aperte: “E’ stata un’operazione lampo a testimoniare la volontà del club di voler calcare un palcoscenico importante. Il Napoli è una società solida e il nostro mercato, che non è ancora finito, ha una direzione precisa. Rafinha è un giocatore dal profilo altissimo e stiamo consegnando a mister Basile una squadra che possa essere competitiva anche in serie A che meritiamo e vogliamo. Ringraziamo la Proneo per la disponibilità e per il buon esito della trattativa”. 

LA VIDEO PRESENTAZIONE