FF Cagliari, Podda alza l’asticella: “Non bisogna più commettere certi errori”

FF Cagliari, Podda alza l’asticella: “Non bisogna più commettere certi errori”
Riaprono le porte del PalaConi, arriva la FF Cagliari. Domani esordio casalingo dei rossoblu nella seconda giornata di campionato. Il fischio d’inizio scatterà, puntuale, alle ore 16 e davanti alla FFC ci sarà Ossi. La settimana di lavoro dei rossoblu è passata tra l’analisi del match d’esordio contro Domus Bresso e la preparazione sul campo e in palestra sotto l’occhio attento dello staff e la direzione dei tecnici FFC. Un lavoro nei dettagli per superare gli errori fatti nel primo match e continuare il percorso di crescita e consolidamento del gruppo.
MISTER PODDA. “È stata una settimana di lavoro svolto con determinazione per migliorare la prestazione contro Bresso – dice mister Diego Podda alla vigilia del match casalingo – abbiamo avuto un approccio rabbioso perché siamo consapevoli che nella prima gara non abbiamo dato il meglio di noi e non siamo usciti dal campo soddisfatti, a prescindere dal risultato. Non siamo contenti di come è andato il match e siamo consapevoli di aver compiuto degli errori – dice il mister – sono sbagli che ci possono stare considerato che eravamo alla prima giornata, ma sappiamo che non dobbiamo commetterli più”. E di fronte ci sarà Ossi. “I nostri avversari hanno dei valori e sono difficili da battere, lo hanno dimostrato anche nella loro gara d’esordio e nella gara contro di noi in coppa della Divisione – conclude Podda – non dobbiamo commettere l’errore di pensare di averli già battuti con un punteggio ampio, ma dobbiamo prendere a riferimento i primi trenta minuti di quella gara”.