Live Match

FF Cagliari, nove gol al San Paolo nel derby. Podda: “Crescita costante”

FF Cagliari, nove gol al San Paolo nel derby. Podda: “Crescita costante”
Se lo porta a casa la FF Cagliari il derby cittadino contro la San Paolo. Una tripletta di Saddi, la doppietta di Rafael e le reti di Serginho, Carlos, Serpa e Alan fissano il punteggio sul 9-1 utile per restare sempre in corsa per il primato. Il pomeriggio del PalaConi è divertente e ricco di gol, ma in campo si vede anche una partita intensa con i biancoverdi che provano con grinta e fisicità a bloccare il gioco rossoblu e impensierire la manovra FFC. Ma i ragazzi guidati da Diego Podda riescono a controllare il match con intelligenza e gioco. In campo non si fanno sentire le importanti assenze di Piaz e Barbarossa, merito di tutto il gruppo e di una rotazione che porta in campo tutti i ragazzi rossoblu. Con i tre punti la FF Cagliari sale a quota 47 punti, in attesa del match di sabato prossimo contro Foligno.

IL MATCH Il match si gioca a viso aperto e la prima azione non tarda. Il tiro dalla distanza al secondo minuto è di Saddi ma la palla va a lato di poco. Per la prima rete si deve attendere il quarto minuto. La posizione sulla sinistra è defilata ma non impossibile per capitan Serginho che con un dribling e tiro a giro improvviso mette la palla al secondo palo. Un minuto dopo la FFC torna a festeggiare. Fallo su Rafael e punizione dalla tre quarti Cagliari. Sul pallone va Carlos che trova il varco giusto per il 2-0. A metà primo tempo si prende la scena Rafael con una magia sulla linea di destra, supera l’avversario e mette in mezzo per Saddi che ringrazia fa tris. Sul finale di tempo gli ospiti sorprendono la difesa rossoblu con Ena che sfrutta l’unica disattenzione FFC (3-1). Ma la gioia dura poco perché il Cagliari affonda ancora. Angolo di Serginho per Alan che mette in mezzo dove Brunno Serpa mette il piede per il 4-1 e per la sua speciale dedica. Nella ripresa inizia subito il Cagliari. Alan si libera del difensore avversario, lascia partire un destro potente che non lascia scampo a Di Menna. Un minuto dopo è ancora Alan protagonista, stavolta per l’assist perfetto a Rafael che non sbaglia il 6-1. Il copione della ripresa prosegue e due dal termine ci sono altri due gol rossoblu nello spazio di un minuto. Prima Saddi, con un piatto sinistro infila il 7-1 sul secondo palo, poi è ancora Rafael a mettere il tap-in vincente per l’ottava rete rossoblu. Prima della fine c’è spazio per il gol di Saddi che fa tripletta e fissa il punteggio sul 9-1.

PODDA “La determinazione e l’intensità che hanno messo in campo i ragazzi della San Paolo rende ancora maggior merito alla nostra squadra di aver vinto una buona gara, giocando bene e non sottovalutando nessuna situazione di gioco – dice mister Diego Podda a fine partita – abbiamo giocato fino alla fine cercando di sfruttare ogni momento per migliorare. I giovani stanno facendo la loro parte – aggiunge – crescono bene e dimostrano di saper stare in campo imparando ogni partita. Stanno facendo esperienza in una categoria per loro nuova e dimostrano in campo che stanno crescendo, questo è un altro motivo di orgoglio per noi”. E poi c’è stata la bella prova di squadra. “Abbiamo tenuto alta la concentrazione – dice – sono contento perché nonostante le assenze importanti tutti i giovani hanno dimostrato di essere all’altezza. Vuol dire che la loro crescita è costante. Anche i portieri hanno giocato tutti e tre perché meritavano di stare in campo e non era giusto sacrificare nessuno. Si sono calati benissimo nella realtà della squadra – conclude Podda – tutti siamo importanti e tutti dobbiamo essere protagonisti”.