Festa Italia a Genzano: 7-0 alla Polonia nel test pre-Europeo

Festa Italia a Genzano: 7-0 alla Polonia nel test pre-Europeo

L’Italia vince e convince nella penultima amichevole prima dell’Europeo. Al PalaCesaroni di Genzano di Roma, gli Azzurri travolgono 7-0 la malcapitata Polonia – che come la nazionale guidata da Roberto Menichelli parteciperà a Slovenia 2018 – trascinati da almeno mille spettatori festanti.

Sotto gli occhi del presidente della Divisione Calcio a cinque Andrea Montemurro (capo della delegazione dell’Italia all’Europeo di Lubiana) il Ct Roberto Menichelli schiera nel quintetto di partenza Mammarella tra i pali, poi Honorio, De Luca, Fusari e Murilo. La partita entra subito nel vivo, con l’Italia che ha il pallino del gioco in mano e la Polonia che prova a sorprendere gli Azzurri con la tattica del portiere di movimento. Sul finire del primo tempo, dopo una traversa colpita da Zastawnik, si scatena Calderolli e arriva il doppio vantaggio: il giocatore dell’Acqua&Sapone raccoglie due assist di De Oliveira e batte Kaluza, che fino a quel momento era stato impeccabile.

Nella ripresa il Ct cambia il portiere, con Miarelli che prende il posto di Mammarella. A metà tempo gli ospiti si caricano di falli, De Oliveira si fa parare un tiro libero, ma l’Italia è viva e trova ancora la via del gol. Stavolta è Lima a siglare il 3-0 sul terzo assist di De Oliveira, poi Baron – grazie al rimpallo su un tiro – fa 4-0 con la complicità di Zastawnik (che infila il pallone nella propria porta). Il pokerissimo lo realizza ancora Lima, che punisce il portiere dalla distanza, poi arriva il sigillo di Castagna. Il definitivo 7-0 finale arriva dal dischetto del tiro libero, con Merlim che batte il portiere avversario e fa impazzire di gioia tutto il PalaCesaroni.

Finisce in festa: giovedì 25 il gruppo si sposta a Novigrad, con ultimo test il giorno successivo contro la Francia. Il 27 partenza per Lubiana, che precederà di 24 ore la consegna della lista ufficiale con i quattordici dell’Europeo. Il 1 settembre l’esordio all’Arena Stozice contro la Serbia: l’avventura Euro 2018 sta entrando nel vivo…

ITALIA-POLONIA 7-0 (2-0 p.t.)
ITALIA: Mammarella, Honorio, De Luca, Fusari, Murilo,
Ercolessi, Lima, De Oliveira, Merlim, Fortini, Castagna, Baron, Calderolli, Miarelli. Ct. Menichelli
POLONIA: Kaluza, Zastawnik, Lutecki, Mikolajewicz, Poplawski, Kubik, Dewucki, Cyman, Gladczak, Mizgajski, Solecki, Kriezel, Wojciechowski, Widuch. Ct. Korczynski
MARCATORI: 17’03” p.t. e 19’10” Calderolli, 12’06” s.t. Lima, 12’20” aut. Zastawnik, 14’50” Lima, 17’11” Castagna, 18’56” t.l. Merlim
AMMONITI: Mizgajski (P)
ESPULSO: al 10’38” s.t. Kubik (P) per proteste
NOTE: al 10’02” s.t. Kaluza (P) para un tiro libero a De Oliveira (I)
ARBITRI: Daniele Di Resta, Luca Di Stefano, Simone Micciulla CRONO: Giovanni Colombi