Feldi Eboli, ultimo appuntamento per la Serie A. Ronconi: “Ora conquistiamola”

Feldi Eboli, ultimo appuntamento per la Serie A. Ronconi: “Ora conquistiamola”

L’appuntamento con la storia è più vicino che mai, c’è da attendere solo il fischio dell’arbitro e tifare con una sola voce ed un solo cuore la Feldi Eboli. L’appuntamento è di quelli ghiotti e che non si possono sbagliare, dopo la vittoria 2 a 4 dell’andata la Feldi ha l’opportunità di conquistare la serie A davanti al proprio pubblico. Il PalaDirceu sarà una bolgia pronta a sostenere i propri beniamini per tutti i 40 minuti e così come contro la Meta sarà un fattore determinante per spingere la Feldi alla vittoria. Durante tutta la settimana ad Eboli non si è parlato di altro, al primo anno in serie A2 la squadra del Presidente Di Domenico è pronta a scrivere una pagina nella storia del futsal italiano, una favola, così come detto da mister Ronconi, paragonabile a quella del Leicester l’anno scorso in Inghilterra. Proprio il tecnico romano, tra i principali artefici di questa favola, ci presenta la gara contro Milano:

“La squadra è molto concentrata, abbiamo rivisto la partita e studiato nei particolari quello che non ha funzionato. Non sarà una partita facile ma siamo sicuri che il nostro pubblico ci sosterrà per tutta la partita, abbiamo un buon vantaggio dopo la vittoria a Milano ma non dobbiamo cullarci e giocare con massima attenzione. La posta in gioco è di quelle che pesano ma abbiamo giocatori di esperienza che sapranno gestire i momenti ed aiutare i più giovani a non sentire la pressione. La squadra è comunque molto serena e si è allenata in settimana con grande abnegazione, la Feldi Eboli ha un solo obiettivo: conquistare la serie A”

Ufficio Stampa ASD Feldi Eboli C5
Sandro Antonini