Faventia in emergenza, sconfitta amara: il Futsal Villorba vince 6-1

Faventia in emergenza, sconfitta amara: il Futsal Villorba vince 6-1

Sconfitta amara per il Faventia che nel giorno della verità viene travolto 6-1 dal Villorba e aggiunge al drammatico pallottoliere delle assenze altri due tasselli titolari della rosa. I manfredi privi di Caria e Mendes recuperano per il fischio d’inizio Gjyshja e Cavina ma perdono in partita Alessandro Grelle e Nicolò Garbin oltre che la vetta della classifica. In una partita fortemente condizionata dalle assenze il Faventia inciampa sul Villorba del capocannoniere Mazzon. La forza dei veneti unita alla pressione si vede fin dai primi minuti; I manfredi perdono col passare del tempo la lucidità e i giocatori. Sul 2-0 Grelle lascia il campo per infortunio per poi non rientrare più. Sul finire della prima frazione Garbin già ammonito, scalcia Raxhepaj da dietro e prende il cartellino rosso.

Nel secondo tempo i manfredi ci provano fino allo sfinimento ma il Villorba si chiude bene e segna ripetutamente in contropiede. Unica nota positiva in un momento tragico per i faentini è l’esordio con gol della giovane stellina Federico Bernabei, laterale classe 1996, che a fine partita riporterà lapidariamente solo queste parole: “Sono contento per il gol e per l’esordio ma avrei preferito non segnare e vincere”. Continua dunque l’emergenza giocatori perchè sabato il Faventia sarà di scena a Vazzola contro il Miti Vicinalis potendo attualmente contare solo su 6 giocatori e a questo punto la classifica passa decisamente in secondo piano.