Faventia, il derby col Forlì è tuo: super partita dei ragazzi di Bottacini

Faventia, il derby col Forlì è tuo: super partita dei ragazzi di Bottacini

Il Faventia vince il derby, convince i propri sostenitori e guadagna l’accesso alla Coppa Italia con un turno d’anticipo grazie a una prova magistrale del collettivo “Bottaciniano”.

I manfredi infatti dopo un periodo di studio si chiudono bene dietro e attaccano ancora meglio. La prima occasione però ce l’ha il Forlì con Leoni che a tu per tu con l’estremo difensore Conti manda clamorosamente alto. Il Faventia si scuote e Tampieri realizza il primo gol del match correggendo in rete una respinta di Valpiani.

La partita rimane in pugno ai faentini, il Forlì attacca timidamente, il Faventia allunga con Cavina e Barbieri e soltanto la rete di Lucchese a 1’ dalla fine della prima frazione rende il passivo meno amaro per i forlivesi.

Il Secondo tempo è tutto di marca biancoazzurra, Mendes smista palloni con sicurezza, Garbin prova ossessivamente la conclusione. Al 5’ st Cangini Greggi già ammonito stende Caria, l’arbitro estrae il secondo giallo e il capitano abbandona il campo di battaglia.

La partita si mette in discesa per i faentini che continuano a confezionare e realizzare, Barbieri segna ancora, Leoni accorcia, il Faventia dilaga. Nell’ultimo minuto di gioco, Bottacini regala la passerella ai due giocatori classe 99’ convocati: Vassura e Policarpo (all’esordio,ndr); Quest’ultimo, tradito dall’emozione, si divora la palla del 2-9.

A fine partita il tecnico dichiarerà: “Ottima prova dei miei ragazzi – sottolinea Bottacini – sotto ogni punto di vista, sono contento sia per la qualificazione e la matematica salvezza conquistata, sia per l’approccio che hanno messo in campo. Ora aspettiamo Trento in casa sabato prossimo per chiudere in bellezza un anno straordinario. Policarpo e Vassura?! Giusto farli entrare, questo settore giovanile ci darà soddisfazioni”.

 

TABELLINO: Forlì 2-8 Faventia

Forlì: Valpiani, Di Maio, Sula, Ghirotti, Leoni, Cangini Greggi, Lesce, Gardelli, Lucchese, Casetti, Sabbatani. All. Moretti

Faventia: Conti, Policarpo, Garbin, Cavina, Barbieri, Mendes, Vassura, Caria, Gjyshja, Cedrini, Masetti. All. Bottacini

Arbitri: Cigaia (Treviso), Pozzebon (Treviso), Ghetti (Bologna).

Ammoniti: Cangini Greggi, Lesce, Cavina,

Espulsi: Cangini Greggi al 5’st per doppia ammonizione.

Reti: 9’pt Tampieri(FA), 13’pt Cavina (FA), 15’pt e 6’st Barbieri (FA), 19’pt Lucchese (FO), 5’st Leoni (FO), 6’st Mendes (FA), 7’st Garbin (FA), 13’st Caria (FA), 15’st Cedrini (FA).

 

 

Risultati: Forlì 2-8 Faventia, Venezia 2-1 Mestre, Imolese 2-2 Belluno, Cornedo 8-5 Chiuppano, Villorba 8-2 Rotal Five, Trento 4-4 Vicenza, Vicinalis 2-6 Manzano.

Classifica: 28pt Chiuppano e Villorba, 25pt Faventia e Venezia, 18pt Mestre e Cornedo, 16pt Vicenza e Vicinalis, 15pt Forlì, 11pt Manzano, 9pt Imolese, 8pt Trento e Belluno, 6 Rotal Five