Faventia, è nata una stella: il giovane Under 21 Bernabei

Faventia, è nata una stella: il giovane Under 21 Bernabei

Il weekend poco esaltante per la prima squadra del Faventia che si è vista nel giro di 40’ scippare la vetta della classifica e altri due giocatori per squalifica ed infortunio fa da contraltare alle gioie manfrede per quel che riguarda la crescita del settore giovanile. L’Under 21, guidata eccezionalmente da Simone Bottacini, nella mattinata di domenica ha ottenuto la prima vittoria nel campionato di categoria contro i reggiani del Futsal Bagnolo grazie alle reti di Soglia (2), Samorè (2), Moiseev e Cavalli. La ricchezza dei talenti militanti in questa formazione giovanile è testimoniata dalla presenza degli stessi Soglia e Samorè, oltre che Lo Bartolo e il 99 Amleto Vassura, i quali, nella precedente stagione sportiva, avevano già esordito in Serie B. Il weekend felice per il settore giovanile era incominciato già sabato pomeriggio, quando un altro prodotto del vivaio, Federico Bernabei, classe 96, oltre all’esordio assoluto in campionato, si era regalato la prima storica rete “tra i grandi” dopo appena 50 secondi.
Storie liete per la società faentina che già da diversi anni investe insistentemente nel proprio vivaio e che in passato aveva già raccolto importanti frutti, come nel caso di Federico Tampieri, oggi titolare inamovibile della prima squadra in Serie B. La risposta positiva delle selezioni giovanili costituisce un segnale importante poichè nel caso in cui l’emergenza infortuni dovesse protrarsi, il tecnico del Faventia Bottacini sa di poter contare su un gruppo di giovani promettenti in rampa di lancio, a cominciare proprio da Bernabei.

Tag: Faventia