Fatti di Policoro e Corigliano, il comunicato della Divisione

Fatti di Policoro e Corigliano, il comunicato della Divisione

La Divisione Calcio a 5, preso atto degli episodi di violenza occorsi sui campi di Policoro e Corigliano, nel rispetto delle procedure di competenza degli organi di Giustizia Sportiva, condanna fortemente ogni condotta contraria ai principi di lealtà, probità e correttezza sanciti dal Codice di Giustizia Sportiva. La Divisione, come deliberato dal Consiglio Direttivo dello scorso 8 febbraio a Napoli, in applicazione del progetto “Tolleranza Zero”,  si riserva di agire nelle opportune sedi per tutelare la disciplina del Calcio a 5 e tutti suoi appassionati.