Fabinho lancia il Chiuppano verso il titolo: “Col Villorba è una finale”

Fabinho lancia il Chiuppano verso il titolo: “Col Villorba è una finale”

Fabio Salvador Sequeiros Teixeira, per tutti Fabinho, è il protagonista dell’intervista settimanale.

Classe 1994, il giocatore biancoazzurro torna sul successo di sabato contro il Cornedo, svela a chi era rivolta l’esultanza dopo il goal e presenta il match di sabato 8 aprile contro il Villorba.

Alle ore 16.00 infatti, presso il Palateatro (Via Cave, Fontane di Villorba) avrà luogo la partita che decreterà chi salirà direttamente in A2: i tifosi sono avvisati, servirà tutto il loro supporto per cercare la vittoria!

Sabato scorso il CCAV ha conseguito un’importante vittoria contro il Cornedo, ci riassumeresti la partita?

Sabato abbiamo giocato contro il Cornedo, una società che punta sui giovani e che hanno come caratteristiche la velocità e la marcatura a uomo. Sapevamo che sarebbe stata una partita dura però siamo riusciti a fare il nostro gioco, un passo alla volta. Abbiamo seguito le indicazioni del mister e non abbiamo ceduto alle provocazioni: è stata una partita dura con tanti falli avversari, ma noi non abbiamo fatto il loro gioco anzi, siamo riusciti a fare il nostro. Grazie a Dio è uscita una bella vittoria, nessuno si è infortunato e penso che ai presenti la partita sia piaciuta perché è stata combattuta fino alla fine.

A chi hai dedicato il goal che hai segnato?

Grazie a Dio sabato ho segnato e ho potuto dedicare il goal a mia sorella, che otto giorni fa mi ha reso zio. Ho dunque esultato facendo una “L” e tirando la lingua fuori per la mia nuova piccola principessa Larissa!

Sabato prossimo il CCAV si giocherà la Promozione in A2 con il Villorba, come state preparando la partita?

Questo sabato sarà una finale, chi sbaglia meno riuscirà a vincere e ad andare in serie A2. Sappiamo che sarà difficile però il gruppo è unito, abbiamo creato una famiglia dove ognuno ha la fiducia dell’altro. Se Dio vorrà, otterremo una vittoria e il pass per andare in A2.

Che messaggio ti senti di lanciare ai tifosi?

Ai tifosi posso dire che daremo più del 100% in campo, come abbiamo sempre fatto, ancora di più in questa partita. Vogliamo anche noi salire in A2 e spero che i tifosi accorrano numerosi per tifare per noi, forza CCAV!

Monica Vezzaro