F.lli Bari Rewind, che peccato: il 2016 si chiude con una sconfitta

F.lli Bari Rewind, che peccato: il 2016 si chiude con una sconfitta

F.lli Bari Rewind-Olimpus Roma 4-5
Marcatori: pt 0’04” Dudu Costa (F), 4’28” Di Eugenio F. (R), 8’52” Bacaro (R), 10’46” Ito (F), 12’41” Di Eugenio F. (R), st 9’59” Bacaro (R), 13’01” Amarante (F), 16’07” rig. Milani (R), 18’37” Dudu Costa (F)
F.lli Bari Rewind: Castellini, Ito, Senese, Amarante, Halitjaha, Nozzolino, Rafael Adami, Dudu Costa, Vezzani, Salerno, Ferrari, Aieta. All. Checa
Olimpus Roma: Ducci, Bardoscia, Kamel, Cintado, Di Eugenio F., Marchetti, Pizzoli A., Bacaro, Pizzoli L. Milani, Atzori, Di Eugenio A. All. Ranieri
Arbitri: Morabito e Quarti

Un ko che fa male, nell’ultima gara del 2016 e del girone d’andata per una F.lli Bari Rewind che, perdendo 5-4 la sfida del PalaRivalta contro l’Olimpus Roma, non riesce a recuperare punti in uno scontro diretto per cercare la salvezza diretta.
Cammino ancora lunghissimo, ma ora i laziali sono a +9 nei confronti della squadra di Checa, che interrompe la striscia positiva tra le mura amiche al termine di un match equilibrato, nel quale non è bastato il tentativo di rimonta finale, fermato dal palo colpito da Amarante a 12 secondi dal termine. Una F.lli Bari Rewind rinnovata con l’inserimento nel motore del neo arrivato, il brasiliano Rafael Adami, e capace di portarsi subito in vantaggio considerato che, alla prima azione del match, Dudu Costa scrive l’1-0. Sono passati soli 4 secondi…
Eppure, sarà l’Olimpus Roma a concludere in vantaggio il primo tempo (2-3), con la doppietta di Federico Di Eugenio e il sigillo di Bacaro, nonostante il 2-2 temporaneo di Ito. A metà ripresa gli ospiti scappano a +2, Amarante ricuce sul 3-4 a 7 minuti dal gong, ma il rigore di Milani riapre la forbice. La squadra di Checa non molla, quando mancano 83 secondi ancora Dudu Costa per la rete della speranza, ma l’assedio finale non porterà neppure un punticino.