F.lli Bari chiamata alla grande impresa sul campo della capolista PesaroFano

F.lli Bari chiamata alla grande impresa sul campo della capolista PesaroFano

Questa volta bisognerà andare oltre, per cercare di far punti anche sul campo più difficile di questo girone A del campionato di serie A2. Nella 12^ e penultima giornata del girone d’andata, la F.lli Bari Rewind se la vedrà infatti al PalaFiera di Pesaro (calcio d’inizio alle ore 15.30 di sabato pomeriggio) contro la capolista del torneo, quell’Italservice PesaroFano costruita per il salto di categoria e caricata ulteriormente, oltre che dall’ultimo blitz in quel di Aosta e da un ruolino di marcia che recita 9 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta in 11 gare, dall’inserimento nel roster di un grande portiere come il brasiliano Miguel Weber, già scudettato come il tecnico dei marchigiani Cafù, arrivato dall’Orte e pronto all’esordio proprio contro i blaugrana. Inoltre, è stata la settimana della grande festa per il decennale della società nata dalla fusione del 2006, pertanto in casa PesaroFano l’entusiasmo è semplicemente alle stelle.
Per la verità, ovviamente in relazione ai propri obiettivi stagionali, non se la passa male neppure la F.lli Bari Rewind: i ragazzi di Checa sono reduci da 5 risultati utili ottenuti nelle ultime 6 giornate, di cui l’ultimo eccezionale per il suo valore con la rocambolesca vittoria ottenuta sabato scorso contro Merano. Punti che hanno riportato il team reggiano a -3 dalla salvezza diretta e con un buon margine (6 lunghezze) per garantirsi almeno i playout. Mancherà ancora Nando Giardino, e allora tanto spazio ai giovani con la voglia di stupire ancora… e provarci pure contro la grande PesaroFano.