Euro 2018: Lima out per infortunio, al suo posto Menichelli chiama Fortino

Euro 2018: Lima out per infortunio, al suo posto Menichelli chiama Fortino

Tegola per l’Italia. L’Europeo di Gabriel Lima (nella foto Thao Le) è già finito. Il capitano azzurro, a seguito di un duro contrasto di gioco avvenuto durante la gara d’esordio contro la Serbia, è stato accompagnato presso l’ospedale locale dallo staff sanitario della Nazionale – guidato dal dottor Nicola Pucci – per sostenere una risonanza magnetica con lo scopo di accertare i danni provocati dal trauma contusivo. L’esame diagnostico – comunica l’ufficio stampa della Federcalcio – ha evidenziato una doppia lesione muscolare di secondo grado del retto femorale e del vasto intermedio della coscia sinistra, confermando la diagnosi ipotizzata inizialmente dopo la partita. Il quadro clinico non permette il recupero del giocatore in tempi brevi e per questo il Ct Roberto Menichelli ha convocato, in sostituzione di GL3, il pivot dello Sporting Lisbona, Rodolfo Fortino, che già questa sera ha raggiunto il ritiro della nazionale a Lubiana.

Come da regolamento è stata richiesta all’UEFA l’autorizzazione a effettuare la sostituzione del giocatore, che dunque esordirà domani sera all’Arena Stožice contro la Slovenia padrona di casa. L’Acqua& Sapone Unigross, la società di Lima, è stata informata dell’accaduto e il capitano, per suo espresso desiderio, resterà al fianco della squadra per incitarla per tutta la durata dell’Europeo.