EURO 2018. Italia, è il tuo giorno: alle 20.45 esordio con la Serbia, diretta su Fox Sports

EURO 2018. Italia, è il tuo giorno: alle 20.45 esordio con la Serbia, diretta su Fox Sports

Da questa sera parlerà il campo. L’Italia è pronta per il suo esordio a UEFA Futsal EURO 2018, in programma alle 20.45 contro la Serbia, quarta nella precedente kermesse continentale. Ad eccezione di alcuni “fedelissimi” all’Arena Stožice – tra i quali il presidente della Divisione Calcio a cinque e capo delegazione della squadra, Andrea Montemurro – tutta l’Italia del calcio a cinque sarà sintonizzata su Fox Sports (telecronaca di Gabriele Giustiniani, commento tecnico di Dario Marcolin) per tifare gli Azzurri.

Sul canale 204 della piattaforma Sky, a partire dalle 20.20, saranno sviscerati tutti i temi di questa sfida: un ampio pre-partita e un ricco post-partita, con le interviste da Lubiana dell’inviato Roberto Marchesi. Una sfida che, in caso di vittoria della nazionale guidata da Roberto Menichelli, può già regalare la qualificazione ai quarti di finale. Già, perché la Serbia ha pareggiato in extremis nel suo esordio di martedì contro i padroni di casa della Slovenia (che Gabriel Lima e compagni affronteranno sabato nell’ultimo impegno del girone); la stessa Serbia, però, recupera dalle squalifiche il portiere titolare Miodrag Aksentijević e il capitano Marko Perić, da quest’anno in forza al Lollo Caffè Napoli dopo l’esperienza nel Kaos Futsal.

“Il pericolo aumenta”, ha avvertito Menichelli alla vigilia, “Perić condiziona molto il loro gioco, fa uno-contro-uno ed è forte fisicamente ma anche tecnicamente, lo conosciamo bene. Darà valore aggiunto e dovremo stare attenti, contenendo in difesa gli uno-contro-uno di Perić e di Mladen Kocić”. E gli Azzurri? “Da parte nostra dovremo cercare di giocare come oggi l’Italia può fare”, ha concluso il Ct, “di intensità, di ritmo, di corsa, di entusiasmo. Queste sono le armi che oggi questa squadra, diversa da quella passata, può mettere in campo”.

Lima, per il terzo Europeo consecutivo capitano degli Azzurri, è impaziente di scendere in campo. “L’Italia è l’Italia, non stiamo pensando a nient’altro se non a vincere la prima gara: quello è il nostro obiettivo”, le parole di GL3, “E’ fondamentale”.


UEFA FUTSAL EURO 2018 – GRUPPO A, SECONDA GIORNATA

ARENA STOŽICE – GIOVEDI’ 1 FEBBRAIO ore 20.45


SERBIA-ITALIA
 1-1 (0-0 p.t.) LIVE diretta tv su Fox Sports
SERBIA: 1 Aksentijević, 2 Perić, 10 Kocić, 11 Simić, 14 Rajčević, 3 Matijević, 4 Rakić, 5 Milosavac, 6 Ramić, 7 Tomić, 8 Stanković, 9 Radovanovic, 12 Momčilović, 20 Vulić. Ct Ivančić

ITALIA: 1 Mammarella, 3 Lima, 4 Romano, 6 Honorio, 15 Murilo, 2 Ercolessi, 7 De Luca, 9 De Oliveira, 10 Merlim, 11 Fusari, 13 Fortini, 17 Baron, 18 Calderolli, 12 Miarelli. Ct Menichelli

MARCATORI: 9’24” s.t. Tomić (S), 11’42” De Luca (I)

AMMONITI: Honorio (I), Ercolessi (I), Radovanovic (S), Milosavac (S)

ARBITRI: Marc Birkett (Inghilterra), Kamil Çetin (Turchia), Timo Onatsu (Finlandia) CRONO: Josip Barton (Macedonia)