Euro 2018. Portogallo primo, la Spagna vince il Gruppo D

Euro 2018. Portogallo primo, la Spagna vince il Gruppo D

Il Portogallo vince a punteggio pieno il suo girone, la Spagna supera l’Azerbaigian e si qualifica come prima classificata del Gruppo D. Hanno detto questo le sfide di UEFA Futsal EURO 2018 giocate domenica.

All’Arena Stožice di Lubiana, i lusitani di Jorge Braz battono 5-3 l’Ucraina nella sfida che valeva il primato nel loro raggruppamento – erano entrambe già qualificate – e diventano l’unica squadra a chiudere la prima fase con il 100% di successi. Ancora a segno Ricardinho, super gol di Tiago Brito dopo una splendida ruleta.

La Spagna torna ai fasti di un tempo, dopo il sorprendente pareggio contro la Francia, e supera l’Azerbaigian. A Lubiana decide un gol nel primo tempo del talentuoso Pola: per le Furie Rosse, martedì nei quarti, sfida contro l’Ucraina.


UCRAINA-PORTOGALLO 3-5 (0-2 p.t.)
UCRAINA: Ivanyak, Mykola Grytsyna, Zhurba, Mykhailo Grytsyna, Bilotserkivets
, Razuvanov, Khamdamov, Korolyshyn, Sheremeta, Shoturma, Lysenko, Pediash, Lytvynenko, Tsypun. Ct. Kosenko

PORTOGALLO: André Sousa, Pedro Cary, Bruno Coelho, João Matos, Ricardinho, André Coelho, Tunha, Miguel, Fábio Cecílio, Márcio, Varela, Tiago Brito, Bebe, Vítor Hugo. Ct. Jorge Braz

MARCATORI: 2’18” p.t. Bruno Coelho (P), 12’22’’ Tiago Brito (P), 8’ s.t. Razuvanov (U), 11’59’’ Korolyshyn (U), 13’13’’ Pedro Cary (P), 15’30’’ Nilson Miguel (P), 16’16’’ Ricardinho (P), 19’44’’ Shoturma (U)

GRUPPO C
Portogallo-Romania 4-1
Romania-Ucraina 2-3
Ucraina-Portogallo 3-5

CLASSIFICA: Portogallo 6, Ucraina 3, Romania 0


AZERBAIGIAN-SPAGNA 0-1 (0-1 p.t.)
AZERBAIGIAN: Huseynli, Bolinha, Fineo, Eduardo, Farzaliyev
, Hamazayev, Atayev, Chovdarov, Vassoura, Baghirov, Cardoso, Borisov, Mammadkarimov, Kurdov. Ct. Alesio

SPAGNA: Paco Sedano, Ortiz, Pola, Miguelín, Alex, Tolrà, Bebe, Adolfo, Solano, Lin, Sergio Lozano, Rafa Usín, Joselito, Jesús Herrero. Ct. Venancio López

MARCATORI: 13’21’’ p.t. Pola

AMMONITI: Vassoura (A), Fineo (A)

ARBITRI: Vladimir Kadykov (Russia), Admir Zahovič (Slovenia), Alessandro Malfer (Italia) CRONO: Vasilios Christodoulis (GRE)

GRUPPO D
Spagna-Francia 4-4
Francia-Azerbaigian 3-5
Azerbaigian-Spagna 0-1

CLASSIFICA: Spagna 4, Azerbaigian 3, Francia 1