Eric trascina il Futsal Fuorigrotta a Castelfidardo, secondo posto consolidato

Eric trascina il Futsal Fuorigrotta a Castelfidardo, secondo posto consolidato

Il Futsal Fuorigrotta sbanca Castelfidardo e porta a casa la quinta vittoria consecutiva, finisce 1-8: apre Imparato, prosegue Perugino, poi show di Eric (tris) e Turmena (doppietta da primatista dei bomber con 19 reti), segna anche Milucci. Ora due settimane di sosta, si tornerà in campo l’11 gennaio per la quattordicesima giornata al PalaCercola contro il Buldog Lucrezia.

PRIMO TEMPO Subito chance per Grasso, replica Dudù Silveira. Doppio sinistro di Turmena e destro poderoso di Eric, ma De Brasi è superlativo. La sfera sembra non voler entrare: legno del 17 ex Feldi, De Simone spara sul portiere locale. Ganho miracoloso su Dalla Valle, ma dall’altra parte Grasso accelera ed imbecca Imparato tutto solo sul secondo palo per lo 0-1. Gran giro palla ma il Diez spreca l’occasione dello 0-2, l’estremo difensore biancoazzurro si oppone a Da Silva. Arriva il raddoppio su break del Carucha, assist per capitan Perugino. Prima della sirena dell’intervallo Ganho vola su Dalla Valle, Dudù accorcia il gap con il tap-in vincente (1-2).

SECONDO TEMPO Ci prova Jorginho al volo, poi Turmena insacca con il destro da posizione defilata l’1-3. Angolo e poker firmato Eric, così i padroni di casa lanciano il quinto uomo. La mossa non dà i frutti sperati: bis di Luis a porta sguarnita per la quinta marcatura  e sesta meraviglia dell’ex Sandro Abate e Maritime dalla sua metà campo. L’1-7 è un sigillo di Milucci, sempre a porta vuota, nel finale Eric cala la tripletta per l’1-8 definitivo.  Soddisfatto Eric al termine della gara: “Sto avendo più spazio, oggi non ero al meglio, ma sono sempre pronto. E’ difficile quando non si gioca, io voglio dare il mio contributo per portare il Fuorigrotta in serie A”.