Elite Round, Italia-Portogallo: “spareggio” su Raisport (ch. 58) alle 18. Gli Azzurri passano se…

Elite Round, Italia-Portogallo: “spareggio” su Raisport (ch. 58) alle 18. Gli Azzurri passano se…

La quiete prima della tempesta sportiva. Il giorno dopo la grande reazione e il convincente 5-3 alla Bielorussia, Alessio Musti ha concesso una mezza giornata di riposo agli Azzurri in vista della super sfida con il Portogallo, uno “spareggio” per il Mondiale lituano in programma domenica alle ore 18 (ore italiane) in diretta tv su Raisport, canale 58. Gruppo sereno e concentrato, con Schininà in gruppo al posto dell’infortunato Azzoni. E Marcelinho di nuovo a disposizione dopo il turno di squalifica

DOMENICA BESTIALE La terza e ultima giornata del girone A dell’Elite Round delle Qualificazioni Mondiali dirà chi vincerà il quadrangolare e volerà direttamente in Lituania, senza passare per il doppio confronto dei playoff, previsti a inizio aprile. Con la Bielorussia eliminata è una corsa a tre: la Finlandia scende in campo alle 15 contro una formazione già fuori dai giochi, ma senza sapere il risultato di Italia-Portogallo, il remake dei quarti di finale dei Mondiali thailandesi (2012), nonché semi ad Anversa 2014, una sfida stellare direttamente proporzionata alla altissima posta in palio.

I CALCOLI L’Italia passa come prima. E si qualifica per il Mondiale se batte il Portogallo. Pareggia con i campioni d’Europa in carica e la Finlandia non vince con la Bielorussia. Oppure pareggia con i lusitani con un risultato dal 3-3 in su (4-4, 5-5, ecc.). In caso di 2-2, la Finlandia deve battere la Bielorussia con un solo gol di scarto, oppure con due reti di scarto ma al massimo 5-3. L’Italia si qualifica da seconda e quindi accede ai playoff di aprile (con il return match in casa) se pareggia con il Portogallo 0-0 o 1-1 e la Finlandia batte la Bielorussia, in caso 2-2 contro i padroni di casa e la Finlandia batte la Bielorussia con almeno tre gol di scarto, oppure pareggia 2-2 con il Portogallo e la Finlandia supera la Bielorussia con due gol di scarto, con un punteggio dal 6-4 in su (7-5, 8-6, ecc.). Possiamo accedere all’ultimo turno delle Qualificazioni Mondiali anche con una sconfitta, ma a quel punto la Finlandia non deve aver vinto contro la Bielorussia. In sintesi, se la Nazionale di Musti vince è al Mondiale, se pareggia è ai playoff per la migliore differenza reti sul Portogallo, è fuori se perde e la Finlandia vince con la Bielorussia. C’è un’ulteriore specifica da fare in caso di 2-2 con il Portogallo e la Finlandia batte la Bielorussia con due gol di scarto, ma al massimo con un punteggio di 5-3: un doppio risultato a noi quasi certamente favorevole perché in questo caso entra in ballo la discriminante cartellini gialli, attualmente 6 per la Finlandia e uno solo nostro. Qualora dovesse capovolgersi la situazione disciplinare nell’ultima giornata, il 5-3 favorirebbe la Finlandia che dovrebbe vincere al massimo 4-2. Questi i calcoli, al campo il verdetto finale.

FIFA FUTSAL WORLD CUP – ELITE ROUND DI QUALIFICAZIONE
GRUPPO A – CALENDARIO
GIOVEDÌ 30 GENNAIO 2020
ITALIA-Finlandia 2-2
Portogallo-Bielorussia 2-1

VENERDÌ 31 GENNAIO 2020
Bielorussia-ITALIA 3-5
Portogallo-Finlandia 2-2

DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020
Finlandia-Bielorussia ore 15
ITALIA-Portogallo ore 18

CLASSIFICA 2a giornata
ITALIA 4 (+2)
PORTOGALLO 4 (+1)
FINLANDIA 2 (0)
BIELORUSSIA 0 (-3)
Fra parentesi la differenza reti