Ecosistem a Lazzaro: la squadra di Carrozza sfida la Polisportiva Futura

Ecosistem a Lazzaro: la squadra di Carrozza sfida la Polisportiva Futura

Penultima trasferta stagionale per la formazione del presidente Francesco Manfredi, che si appresta ad affrontare la vice-capolista del girone. Restano cinque gare da giocare per gli Orange che andranno in trasferta domani a Lazzaro con la Futura e il 27 marzo ad Augusta, le altre tre partite tutte in casa; due nella prossima settimana, martedì il Casali del Manco e sabato l’Acireale, mentre per la terza ci sarà da aspettare un bel po’.

Causa Covid il calendario subisce continuamente variazioni; l’ultima riguarda proprio l’ultima giornata che la Divisione, al fine di far sì che tutte le squadre giochino contemporaneamente, ha spostato la giornata dal 17 al 24 aprile. Ciò consentirebbe nella settimana tra queste due date di recuperare eventuali gare rinviate ma, per l’Ecosistem Lamezia Soccer, la cosa può diventare problematica. Infatti, dopo la gara del 27 marzo ci sarà la pausa per Pasqua, dopo di ché i lametini osserveranno il turno di riposo come da calendario e quindi, salvo eventuali recuperi, giocherà l’ultima gara, in casa con il Palermo, il 24 aprile, cioè dopo ben 28 giorni. Tra l’altro l’ultima gara per i lametini potrebbe essere ininfluente, ai fini della classifica, e diventa dura allenarsi per un mese con il solo obiettivo della presenza. Ma tant’è; la stagione è stata anomala dall’inizio e lo sarà fino alla fine.
L’attualità comunque ci porta a pensare alla gara di sabato contro una, se non la migliore squadra del torneo che, ancora spera di agganciare la capolista per il salto diretto di categoria e tra le mura amiche darà più del necessario per incamerare i tre punti. La gara di andata giocata solo pochi giorni fa è stata un’autentica battaglia con l’Ecosistem che, quando si ricorda come giocare, ha messo alle corde i più quotati avversari sfiorando l’impresa. Certo, è inutile anche pensare alla gara del PalaSparti perché, ogni partita è un capitolo diverso di una stagione che tutti vogliono chiudere nel modo migliore. Gli Orange sono chiamati ad uno scatto d’orgoglio, dopo aver sbagliato l’ultima gara interna, per cercare di non sprecare quel che di buono è stata fatto e chiudere la stagione almeno alle spalle delle posizioni post season.
Lista dei convocati forzata per mister Carrozza: Portieri: Sperli e Mastellone. Di movimento: Brandonisio, Caffarelli, Deodato, D’Agostino, De Masi, Giampà, Mantuano, Morelli, Pereira, Scervino. La gara si giocherà al Palasport di Lazzaro, con inizio alle ore 18, sempre a porte chiuse ma con diretta streaming su Facebook. La direzione sarà affidata a Davide Salvatore Fonti di Caltanissetta e Concetto Fabiano di Messina. Cronometrista: Matteo Chindamo di Reggio Calabria. Coppia arbitrale già vista all’opera, separatamente, nelle due gare con il Canicattì.